Vuoi ricevere aggiornamenti su Crash Team Racing Nitro-Fueled?

Ricevi una nostra comunicazione via email ogni volta che c'è una novità sul tuo gioco preferito!

Consento l'utilizzo della mia email per ricevere gli aggiornamenti inerenti 'Crash Team Racing Nitro-Fueled', i dati forniti saranno protetti rispettando i termini presenti nel documento sulla privacy.
CTR Nitro Fueled | Recensione ad alti ottani
Recensioni
23 Giugno 2019
Aggiornato il 15 Dicembre 2019

CTR Nitro Fueled | Recensione ad alti ottani (PS4)

Le opinioni dei Redattori di Player.it

Michele Longobardi
(8/10)
Circuiti meravigliosi da vedere, un gameplay che tutt'oggi funziona alla grande, anzi, risulta ancora più convincente e divertente da giocare in multi (anche la campagna in singolo però merita tantissimo). Un racing game spensierato, adatto a giocatori di tutte le fasce d'età con il desiderio ancora vivo di passare pomeriggi e serate in compagnia dei propri amici/parenti e dei simpaticissimi personaggi della serie Crash Bandicoot
Graziano Salini
(8/10)
Crash Team Racing: Nitro Fueled è forse il remake che tutti gli appassionati speravano. Il titolo è dotato di un gameplay divertente esattamente come l'apprezzatissimo capitolo originale, con derapate da concatenare, saltelli da fare e scorciatoie da prendere. Nonostante qualche licenza poetica di Beenox per le sottigliezze da giocatori agonisti, il titolo risulta perfettamente godibile per la stragrande maggioranza dei videogiocatori odierni grazie anche ad un ottimo supporto per il multiplayer, presente sia in locale che online con una pletora di sfide e aggiunge continue ogni mese. Il titolo non è (ovviamente) esente da bug e ciò può rovinare ad alcuni l'esperienza, specie in caso di match multigiocatore.