Una navicella spara globi, nove pianeti da invadere, esplorare e distruggere e power up da collezionare. Queste sono le premesse di Voidrun di Benjamin Soule, uno shooter indie a 8bit. Un misto tra classico sparatutto a navicelle e puzzle game il cui scopo è racchiudere porzioni di pianeta, inclusi flora e fauna all’interno di un perimetro di alcuni globi sparati dalla nostra navicella senza farsi colpire. Il nome di questi globi è “void balls” e una volta posizionati potranno essere recuperati entro un determinato raggio di azione dalla nave.

Voidrun tra sparatutto e rompicapo spaziale

Inizieremo ogni partita con un numero limitato di void balls per poi aumentarle a mano a mano eliminando porzioni di terra e forme di vita. Una volta distrutta la maggior parte del mondo, passeremo al livello successivo. La nave può essere controllata con diverse periferiche: mouse, tastiere a joypad anche se personalmente ho trovato comodissima la tastiera.

 

 

La cosa che mi ha maggiormente soddisfatto in  Voidrun è il fatto che ogni livello presenta delle caratteristiche diverse che rendono la sfida sempre avvincente ed originale. Per esempio un pianeta sarà caratterizzato dalla presenza di lava e forme di vita “incandescenti”. In questo livello dovremo fare i conti anche  con la temperatura elevata, facendo attenzione a non riscaldare troppo il sistema della nave per evitare il game over.

Il gioco ci propone tre modalità: classic, arcade ed adventure, ognuna delle quali si differenzia per acquisizione di upgrade e difficoltà. Mentre nella modalità arcade i powerup verranno selezionati randomicamente a inizio partita, nella modalità avventura li potremo acquistare con una valuta ingame. Quest’ultima modalità è la più avvincente e completa. Oltre ad avere una storia a mala pena accennata ci permette di anche di affrontare più volte i livelli per ottenere vite extra, bonus e sbloccare nuovi power up. La completerete in poche ore ma sarà una sfida impegnativa e divertente.

 

 

La grafica 8bit di Vodrun ha uno stile abbastanza originale, caratterizzata per ogni livello da una quasi completa monocromaticità e da animazioni semplici, ma piacevoli da vedere. Di buon livello anche la colonna sonora, composta da Pentadronangle.

Verdetto

Se volete passare qualche oretta su uno shooter dalla difficoltà ben calibrata, vario, divertente e dalla piacevole grafica a 8bit,  Voidrun è la vostra scelta! Lo trovate su Steam a poco più di 6 euro.

 

5/5 (3)

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!