WipEout Omega Collection – Recensione


Articolo a cura di Samuele Zaboi


Ci sono videogiochi, o meglio, serie videoludiche, che a loro modo hanno segnato la storia di questo mondo, così ricco e ampio. Tra questi, in mezzo a curve a gomito, adrenalina, ambientazioni futuristiche e stellari, c’è senza ombra di dubbio WipEout. Capace di scalfire il dominio di F-Zero, la serie ha creato ricordi ed emozioni per tutti i giocatori che hanno avuto tra le mani la prima PlayStation.
Ora, ha distanza di 20 anni dal primo capitolo, la saga ritorna su PlayStation 4 con un’esplosione di adrenalina raccolta in una vera e propria enciclopedia di WipEout. Pronti a sfrecciare?


Una collection coi fiocchi

WipEout Omega Collection è molto più di una semplice edizione remastered o di una banale collection. Si tratta infatti di una sorta di bibbia di WipEout, che al suo interno include non uno, non due ma ben tre titoli: Wipeout 2048, Wipeout HD e Wipeout Fury. Il secondo gioco, inoltre, al suo interno include i capitoli Pure e Pulse. Da PlayStation 3, PSP o PS Vita la serie torna sulla console ammiraglia di casa Sony, senza perdere la magia e l’adrenalina che hanno appassionato milioni di giocatori nel corso degli anni. Per snocciolare in poche parole la grandezza di questo titolo basti pensare alla presenza di quasi 30 tracciati, una cinquantina di velivoli e ben 9 modalità di gioco, che oscillano tra la classiche gare e tornei alle sfide contro il tempo, fino alle corse a eliminazione e alla modalità zona, dove la velocità aumenta giro dopo giro.
Le emozioni riscontate nel passato non mancano su PlayStation 4, sia che siate neofiti per il mondo di WipEout sia che siate già navigati giocatori. Le prime ore di gioco serviranno per riscaldare le dita oppure ritrovare confidenza con le manovre che hanno caratterizzato la serie, tra svolte improvvise e velocità supersoniche. La collection non tradisce le aspettative e saprà accompagnarvi verso una graduale difficoltà crescente, fino alle sfide che rasentano l’impossibile chiedendovi di dare fondo a tutte le vostre abilità. Il segreto è memorizzare a memoria i tracciati, le curve, e ogni minimo dettaglio e per fare questo saranno necessario ore di gioco, garantite senza la minima fatica.
Non mancano inoltre modalità per il multiplayer, sia in split screen che online, senza cali di frame così evidenti.

La qualità nella velocità

Dal punto di vista tecnico WipEout Omega Collection non sfigura di fronte ai più recenti tripla A. I ragazzi di Clever Beans hanno mostrato grande rispetto per il nome WipEout, senza dimenticare il passato e senza mancarne di rispetto. Le emozioni più forti, naturalmente, si hanno con PS4 Pro e con una risoluzione in 4K supportata da 60 frame per secondo stabili e senza indecisione. La versione “standard”, con una risoluzione a 1080p garantisce comunque grandi risultati.
Tutto questo, è bene precisarlo, sarà possibile averlo a fronte di un prezzo decisamente contenuto: con soli 40€ potrete acquistare WipEout Omega Collection e fare uno tuffo nella vostra infanzia oppure conoscere per la prima volta questo mondo che, giro dopo giro, saprà conquistarvi senza e catturarvi.
Non va dimenticata inoltre la colonna sonora, ricca di partecipazioni quali The Chemical Brothers e The Prodigy, per una musica che da sola vale l’acquisto del gioco.

Commenti finali

WipEout Omega Collection è una collection degna del nome che porta. Tre giochi a un prezzo contenuto per riscoprire una delle serie più amate. Grande rispetto per il passato, un livello tecnico eccellente e corse adrenaliniche senza pari, con sconfinate ore di gioco tra le più disparate modalità.
WipEout Omega Collection è un titolo consigliato sia ai neofiti della serie sia ai giochi più avvezzi che sapranno riscoprire emozioni e ricordi del loro passato, con la qualità firmata PlayStation 4.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Redazione Player.it

Account redazionale di Player.it, con questo account verranno proposti editoriali, speciali e post condivisi dall'intera redazione, inoltre, in questo profilo c'è l'intero archivio di articoli di games.it

Vince Gilligan il creatore dell'acclamata serie tv Breaking Bad si è dimostrato molto interessato a voler sperimentare la tecnologia VR.

E’ in arrivo un’esperienza VR a tema Breaking Bad

Mega Man Legacy Collection 2 annunciato ufficialmente