Mushroom wars: Recensione


Mushroom wars si configura come un gioco che mira a conquistare il pubblico dei giochi strategici, con un gameplay rapido ma coinvolgente sullo stile del tower defense. La versione da noi testata è quella Pc, ma abbiamo avuto modo di giocare qualche ora anche alla versione Playstation 3 uscita precedentemente.


Funghetti armati

Il gioco si svolge in una successione di quadri a difficoltà crescente: lo scenario è composto sempre da delle basi di nostre proprietà, basi nemiche e basi neutre. Lo scopo del gioco potrebbe essere quello di conquistare determinate strutture piuttosto che tutte le strutture presenti sul terreno di gioco. Ogni base da noi conquistata produce nuovi funghetti armati che andranno a rimpolpare costantemente i nostri eserciti. Il gioco è caratterizzato da tempismo e calcolo di probabilità: bisogna decidere il momento giusto per andare ad attaccare una base nemica, per poterla sovrastare, conquistare ma sopratutto mantenere. Non sarà raro infatti riuscire a prendere una base ma subire poco dopo un nuovo attacco nemico, magari da un altra postazione. In questa situazione capita spesso di essere sguarniti e prestare il fianco agli attacchi dei nemici.

mushroom-wars-gameplay

Tempismo ma non solo!

Il gioco all’apparenza semplice, mostra la sua profondità strategica mano a mano che il gioco prosegue. Molto spesso non sarà facile vincere “al primo colpo” e un quadro andrà ripetuto più volte. La strategia vincente poi non sempre è quella attendista: ci è capitato spesso di stare a riflettere su cosa fare e aspettare il momento propizio, ma ritrovarsi invece in breve tempo sovrastati dal nemico. Molto spesso i quadri sono infatti anche a tempo, e ci si ritrova in ritardo se non si agisce subito. Queste variabili temporali, di armi, e delle tipologie di strutture assicurano una varietà al gioco e una longevità molto buone. Possiamo affermare con certezza che il titolo non mancherà di divertire e di appassionare coloro che amano il genere, sia i neofiti che gli esperti che grazie alla difficoltà crescente regolabile si adatta a ogni tipo di skill.

mushroom-wars-biuldings

Tecnica gradevole

Sotto il profilo tecnico il gioco offre una grafica dallo stile cartoon, che risulta piacevole anche se non eccezionale: il gioco scorre fluido, le animazioni sono adeguate e divertenti anche se non fanno gridare al miracolo e i colori molto definiti aiutano a individuare rapidamente tutti i movimenti dei personaggi sullo schermo.

mushroom-wars


Commento Finale

Un ottimo acquisto a prezzo tra l’altro molto contenuto per tutti gli amanti dei tower defense, agli orfani di Plant Vs Zombie e simili. Il gioco è un ottimo passatempo, vario e gradevole e il suo acquisto è caldamente consigliato!

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Redazione Player.it

Account redazionale di Player.it, con questo account verranno proposti editoriali, speciali e post condivisi dall'intera redazione, inoltre, in questo profilo c'è l'intero archivio di articoli di games.it

Guida agli eroi di Overwatch: Zenyatta

Annunciato Lantern: nuovo gioco di Storm in a Teacup