The Sims 4 Al Lavoro! – Recensione


La tanto attesa espansione The Sims 4 Al Lavoro! è arrivata su PC e Mac il 2 aprile scorso, introducendo quattro stimolanti professioni da svolgere sul campo. I nostri Sims possono finalmente recarsi sul posto di lavoro e agire direttamente per ottenere una promozione, senza rimanere confinati tra le mura domestiche aspettando che finisca il turno. In The Sims 4 Al Lavoro! i percorsi professionali disponibili sono quattro: la carriera di medico; il detective; lo scienziato e il titolare di un’attività commerciale. Le abbiamo provate per voi ed ecco quali sono state le nostre impressioni.


Tutti e quattro gli sbocchi professionali sono molto realistici e complessi. Come nella vita reale, fare carriera e avere successo non è un gioco da ragazzi. Occorre tempo, dedizione e anche qualche ora di straordinario per portare a termine le proprie mansioni quotidiane e acquisire nuove competenze.

Da infermiere maldestro a brillante chirurgo

Nella carriera di medico, per esempio, partiamo dal gradino più basso. I primi giorni di lavoro in ospedale saranno molto difficili perché dovremo familiarizzare con i nuovi strumenti, avvalendoci del consiglio dei colleghi più esperti per effettuare una diagnosi e curare un paziente. Inoltre ci toccheranno tutti i compiti ingrati da novellino come asciugare le pozze sul pavimento e servire i pasti ai pazienti. Giorno dopo giorno, impareremo a effettuare le radiografie, a utilizzare il microscopio per analizzare i campioni biologici dei pazienti e a effettuare interventi chirurgici d’urgenza sui pazienti in sala operatoria. Al culmine della nostra carriera di medico diventeremo capo del personale e saremo in grado di effettuare una diagnosi in breve tempo, con margini d’errore nulli.

Lo scienziato pazzo alle prese con sieri miracolosi e bizzarre invenzioni

Come la carriera di medico, anche la professione di scienziato all’inizio procederà a rilento. Dopo aver familiarizzato con gli strumenti alla stazione di ricerca, potremo iniziare a elaborare nuove invenzioni, creando degli oggetti e sintetizzando dei sieri da testare o far testare a dei Sims ignari di cosa stanno ingurgitando. I nostri Sims scienziati potranno ad esempio creare un siero sintetico utilizzando due piante cresciute in laboratorio che sia capace di sostituire il pasto. Ma non sempre le invenzioni otterranno il risultato sperato, soprattutto se lo scienziato è alle prime armi. Il siero contro la fame che abbiamo realizzato durante i primi giorni di lavoro ha infatti ottenuto l’effetto contrario, scatenando un appetito vorace nel nostro Sim.

Un moderno eroe in divisa che combatte contro il crimine

Un’altra delle professioni di The Sims 4 Al Lavoro! è quella di detective. I Sims che vogliono far rispettare la legge, riportando l’ordine nel quartiere, hanno davanti una dura gavetta, fatta di ronde, ispezioni sul luogo del reato ed esami degli indizi raccolti al microscopio. Le giornate lavorative del Sim si divideranno tra il lavoro sul campo, quando l’agente uscirà di pattuglia, e la montagna di scartoffie alla centrale di polizia. Dal prendere le impronte ai sospettati alle foto segnaletiche, dagli interrogatori alla compilazione dei rapporti, le ore del nostro Sim scorreranno veloci. Acquisita una certa esperienza, il Sim potrà lavorare da solo ai casi, arrestando i colpevoli e facendo colpo sul capo. La stazione di polizia, come l’ospedale, è curata nei minimi dettagli. Dalle celle dei detenuti, in tuta arancione, alla stanza degli interrogatori, poco illuminata, spoglia e inquietante quanto basta, nulla è lasciato al caso per garantirci un’esperienza di gioco molto coinvolgente.


Un imprenditore di successo con il negozio più frequentato di Magnolia Promenade

La parte più creativa di The Sims 4 Al Lavoro! è la possibilità di aprire un’attività commerciale. Possiamo acquistare un negozio nel nuovo scenario Magnolia Promenade: da una pasticceria che vende torte, cupcake e ogni genere di leccornia, a un negozio di elettrodomestici; da una boutique di lingerie a un punto vendita di articoli sportivi. Ovviamente, a meno che non siate già Simoleonari, all’inizio bisognerà sudare per far quadrare i conti. Piuttosto che assumere dei dipendenti conviene lavorare nel proprio negozio, servendo i clienti e rispondendo alle loro domande. Quando si assumono dei dipendenti, si deve assegnare loro un compito preciso e vigilare affinché si guadagnino il loro stipendio, senza concedersi troppe pause. Attenzione, però, a non farli lavorare troppe ore di fila perché potrebbero rivolgersi al sindacato per il lavoro equo.

Il negozio ci offre infinite possibilità di personalizzazione: dalle tante insegne ed espositori alle divise dei dipendenti. Prima di aprire il negozio, possiamo stabilire i prezzi di vendita, scegliendo di scontare la merce esposta oppure di alzare i prezzi, portandoli a cifre esorbitanti. Per far conoscere la nostra attività e attirare più clienti nel negozio, possiamo ricorrere alla pubblicità, investendo i nostri simoleon per comprare spazi pubblicitari anche online. Con l’espansione The Sims 4 Al Lavoro! sono stati introdotti numerosi nuovi oggetti legati alle attività professionali: dal lettino medico ai macchinari per le impronte digitali; dagli espositori della merce in vendita ai robot intelligenti che permettono di inventare nuovi oggetti e fare brainstorming. Quando i nostri Sims ottengono una promozione, si ritrovano nell’inventario un regalo. I medici che si sono guadagnati un avanzamento di carriera, ad esempio, hanno in regalo lo scheletro del corpo umano o il tabellone con le lettere per l’esame della vista.

Conclusioni

The Sims 4 Al Lavoro! non ha deluso le nostre aspettative. L’espansione ci consente di interrompere la monotonia della giornata dei Sims, assumendo un ruolo più attivo nella vita lavorativa. Le ore di gioco scorrono in fretta e piacevolmente, presi dai mille impegni di un Sim in carriera. Le mansioni previste nei vari percorsi professionali sono molteplici e non c’è il rischio di annoiarsi facilmente. La grafica è curata nei minimi dettagli ed è gradevole. Inoltre, grazie alle nuove professioni, sono comparse nuove interazioni sociali, come “Dai un consiglio medico”, che hanno reso più stimolante anche il gioco di base. Inutile dire che la possibilità di avviare un’attività commerciale ha sbizzarrito la fantasia di molti giocatori che hanno già caricato nella galleria le loro creazioni di lotti per i negozi davvero straordinarie: dai negozi di giochi per bambini a romantici bistrot dove sorseggiare un caffè e acquistare dei golosi pasticcini.

Il nostro giudizio su The Sims 4 Al Lavoro!, dopo molte ore di gioco, è più che positivo. Il nostro consiglio è di armarvi di tempo e di tanta pazienza perché per avere successo ci sarà da sudare e le giornate lavorative vi sembreranno sempre troppo brevi rispetto a quanto vorreste. Buon lavoro a tutti!


Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Redazione Player.it

Account redazionale di Player.it, con questo account verranno proposti editoriali, speciali e post condivisi dall'intera redazione, inoltre, in questo profilo c'è l'intero archivio di articoli di games.it

Classifica italiana videogiochi: 23-29 marzo

Bloodborne: Guida alle armi [Essenza del Cacciatore]