Recensione Save the Ninja Clan

save the ninja clan


Recensione Save the Ninja Clan

Save the Ninja Clan è un videogioco platform disponibile dal Gennaio di quest’anno su diverse piattaforme. La versione che ho avuto modo di provare è quella per Ps Vita, perfetta per chiunque volesse a portata di mano un gioco leggero ottimo sia da giocare occasionalmente, che per chiunque volesse provare a fare una speedrun.

save the ninja clan

Storia

La storia è sempliccissima: un ninja “cattivo” ha rapito i tuoi amici, dovrai semplicemente andare avanti nella vicenda per aver modo di salvarli. Il giocatore potrà utilizzare diverse tipologie di ninja per adattarsi ai vari livelli: il ninja verde potrà eseguire un salto doppio, molto utile per gli stage dove dovrete saltare a più non posso per evitare gli ostacoli, il ninja viola invece sarà contraddistinto da una grande velocità di movimento, e il ninja grigio avrà una momentanea invicibilità, perfetta le sezioni più difficili.

I vari livelli sono piuttosto diversificati: troveremo dei quadri dove avremo tantissimi ostacoli da superare saltando, altri dove la nostra abilità nel correre ed “uccidere” i nostri avversari sarà fondamentale per evitare di soccombere, altre ancora dove dovremo far saltare in aria (letteralmente) parte del campo di gioco per poter andare avanti.

save the ninja clan

Nonostante l’apparente semplicità di impostazione, a volte può essere davvero difficoltoso riuscire a comprendere perfettamente quale strategia adottare nei vari punti di ogni livello, ed è necessaria anche una certa abilità nel manovrare al meglio il nostro personaggio: gli errori non sono ammessi e ci troviamo a dover ricominciare il livello ogni singola volta che non si riesce a superare un ostacolo (o si viene fatti fuori da uno dei tanti ninja nemici che ostacolano il nostro cammino).

Anche gli scontri con i boss non sono affatto semplici, a cominciare dalla corsa per battere il primo che incontreremo.

save the ninja clan

Grafica

Sotto un punto di vista grafico il gioco appare molto semplice e scarno, una scelta ben comprensibile per un gioco di tipo platform nel quale lo scopo principale è affinare la propria abilità nei movimenti piuttosto che godersi una splendida ambientazione. A volte durante il gioco ho notato una certa difficoltà nel visualizzare perfettamente gli ultimi livelli. Alcuni quadri risultano a volte sgranati e costellati da rallentamenti, cosa che mina un po’ l’esperienza di gioco specialmente nei livelli più difficoltosi.

Durata

Il gioco è davvero molto breve, se siete davvero abili potreste finire il gioco in meno di due ore. Se siete invece poco avvezzi a questa tipologia di videogiochi sicuramente sarà necessario più tempo. Save the Ninja clan si presenta come un gioco godibile in qualsiasi occasione e ritaglio di tempo, da questo punto di vista una durata breve e un’esperienza di gioco semplificata al massimo lo rendono una buona alternativa da giocare quando si ha pochissimo tempo a disposizione. Chi invece fosse alla ricerca di un gioco duraturo e graficamente curato probabilmente farebbe meglio ad evitarlo.

save the ninja clan

Considerazioni finali

Save the Ninja clan è un gioco semplice, dalla breve durata e molto scarno sotto un punto di vista grafico, adatto a chiunque avesse poco tempo a disposizione per dedicarsi ad un gioco più ricco. Il gioco è disponibile su varie piattaforme a diverso prezzo, sicuramente se volete risparmiare è consigliabile la versione su Steam venduta a solo 0,99 euro, la versione su Playstation store è invece disponibile al costo di 3,99 euro.

 

Save the Ninja clan è un gioco che non colpisce particolarmente per la cura della grafica o una trama ricca, ma è ottimo come passatempo per chiunque non avesse a disposizione molto tempo per giocare.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Federica

SNES Classic Edition: i controller del NES Mini sono compatibili

OnePlus 5 JCC+, da oggi in vendita fino a esaurimento scorte