Recensione: Piczle Lines DX


Piczle Lines DX è disponibile da un po’ di tempo su Nintendo Switch, per chi non lo conoscesse si tratta di un rilassante puzzle game/arcade sviluppato dallo Score Studio, originariamente disponibile gratuitamente in versione mobile sia per iOS che per Android nel 2010.

Il metodo per completare i puzzle è semplicissimo ed intuitivo, basterà infatti tracciare delle linee per collegare i numeri uguali tra loro e dello stesso colore per completare le immagini nascoste.

Su Nintendo Switch sarà possibile sia utilizzare i Joy-con, sia il touch screen direttamente con le dita se preferite giocare in modalità portatile.

Piczle Lines DX

Trama

Il gioco presenta una trama estremamente semplice, cosa più che normale trattandosi di un intuitivo puzzle game: impersoneremo i panni dell’adorabile ragazzina Score-chan che, dopo aver accidentalmente rotto il Piczle-Matic 3000 allo strambo scenziato Dottor Matrix, dovrà, attraverso i puzzle, ricostruire l’invenzione. Quest’ultima non è altro che una sorta di macchinetta fotografica in grado di trasformare tutto in pixel, invenzione che potrebbe rivelarsi estremamente utile specialmente per fini ambientali.

Piczle Lines DX

Gameplay

Sono disponibili diverse modalità di gioco: la modalità Storia divisa in 5 capitoli, ognuno composto a sua volta da 20 livelli. La difficoltà è crescente andando avanti con i livelli, inoltre aumentano anche le dimensioni dei puzzle stessi. Completando i vari livelli sbloccheremo delle immagini di oggetti della stanza del professore, in questo modo riporteremo la stanza al suo aspetto originario.

La modalità Puzzle è, invece, composta da 11 categorie con 20 livelli ciascuna, sempre di diverse dimensioni e difficoltà. In questa modalità è inoltre possibile lasciare momentaneamente il puzzle incompleto per poterlo riprendere in un secondo momento, cosa che non è possibile nella modalità Storia dove perderemo tutti i progressi.

È presente anche una sezione Trofei che contiene tutti i trofei che abbiamo collezionato nel corso della storia, piano piano appariranno sugli scaffali! È inoltre presente una sezione chiamata Come si Gioca che spiega le regole base del gioco, nonostante il gioco sia incredibilmente semplice e intuitivo.

Piczle Lines DX

Il gioco è incentrato interamente sella soluzione dei puzzle, sono davvero pochissimi gli intermezzi e i filmati da visionare all’interno del gioco.

Grafica e musiche

Graficamente il gioco è molto semplice e poco variegato: essendo la trama interamente rivolta ai puzzle l’aspetto propriamente grafico cade totalmente in secondo piano regalandoci qualche immagine carina e colorata soltanto durante i piccoli filmati disponibili in stile cartoon. La schermata stessa del puzzle è ridotta all’osso, resa il più semplice possibile probabilmente per rendere il gioco leggero da scaricare e facile da usare non essendoci elementi di distrazione.

Tasto dolente sono le musiche, estremamente ripetitve e a tratti fastidiose, sotto questo aspetto avrebbero potuto curare di più il comparto sonoro con una scelta più varia e rilassante ad accompagnare i vari puzzle.

Piczle Lines DX

Piczle Lines DX nonostante i vari difetti si dimostra un gioco piuttosto ricco sotto il punto di vista degli enigmi: solo nella sezione Storia sono disponibili ben 100 puzzle, senza contare la sezione Puzzle che ne presenta ben 200! Inoltre, sono previsti diversi aggiornamenti che aumenteranno ancora il numero di puzzle disponibili, di conseguenza il gioco si presenta piuttosto longevo nonostante l’estrema semplicità della proposta.

Gli amanti del genere sicuramente troveranno una validissima e rilassante compagnia in questo gioco, soprattutto per il numero molto ampio di puzzle a disposizione. Il prezzo per la versione Switch è di 14,99, probabilmente un po’ alto tenendo conto della disponibilità di una versione mobile gratuita.

Con Piczle Lines DX potrete abbandonare la settimana enigmistica per un gioco divertente, semplice e rilassante!

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Federica

Toon Blast – Trucchi e consigli

dota

Dota 2: pioggia di recensioni negative su Steam a causa di Half-Life 3