Recensione Mobile: Love Live! School Idol Festival


Tutti gli appassionati di anime e manga conosceranno sicuramente Love Live! School Idol Festival, una delle app più popolari in Giappone e disponibile anche in inglese (gratuitamente) già dal 2014. L’app è un rhythm game prodotta da Klab games e Bushiroad disponibile sia per iOS che per Android.

Gameplay

In Love Live! School Idol Festival è possibile giocare in due diverse modalità “Story” e “Live” con una squadre formata da 9 idol a nostra scelta. Originariamente nel gioco erano disponibili soltanto le idol della prima serie (le μ’s), successiamente nel 2016 sono state aggiunte le idol della nuova serie animata chiamate Aqours. Ogni giocatore può scegliere liberamente tra i diversi personaggi per creare il proprio team. Nella modalità “Live” il giocatore dovrà, come nella maggior parte di giochi ritmici, cliccare al momento opportuno dei “cerchi” al ritmo di musica. Le idols e le canzoni sono divise in tre diversi attributi: smile, pure e cool. I giocatori dovranno necessariamente creare dei team che rispettino gli attributi per poter ottenere un punteggio più alto durante l’esibizione.

La modalità “Storia“, invece, è alquanto statica e ci consente soltanto di visionare alcuni brevi filmati dove sono mostrate le Idol nella loro vita quotidiana, i loro allenamenti, le loro nuove divise e anche le festività specialmente Natale e San Valentino. Nel corso dell’anno sono, inoltre, disponibili molti eventi per riuscire a conquistare con le esibizioni delle Idol che non sarà possibile ricevere in nessun’altra occasione. Per poter sbloccare nuovi capitoli nella modalità Storia è assolutamente necessario completare diversi traguardi nella modalità Live.

Grafica e musiche come in un vero anime!

Le canzoni sono davvero carine e perfette per il gioco, in Giappone sono disponibili anche in versione CD da acquistare nei negozi di musica, come se fossero una vera e propria band! Ogni mese sono disponibili nuove canzoni che solitamente vengono aggiunte al completamente di un evento. La grafica è in perfetto stile manga e ricalca  lo stile della versione animata. Nel corso del gioco collezioneremo tantissime idol con tanti outfit diversi. Le canzoni, salvo qualche eccezione, hanno tutte lo stesso sfondo di gioco durante l’esibizione live (può cambiare a seconda del livello di difficoltà).

Scouting” è una delle sezioni fondamentali del gioco: qui potrete tentare la fortuna pescando nuove carte idol (grazie a delle gemme che avrete guadagnato nel corso del gioco o acquistato nello shop dell’app) per migliorare il vostro team o per semplice collezionismo. Le carte, infatti, sono divise spesso in set tematici (estate, halloween, scuola, ecc) e avranno, a seconda della rarità, poteri migliori per aumentare le prestazioni durante la modalità Live. La rarità è un fattore importantissimo per avere carte eccellenti per il gioco, ma anche a livello estetico gli outfit sono solitamente più curati e, per la rarità UR (ultra rara), avranno spesso anche uno sfondo coloratissimo!

 

 

 

Love Live! school Idol Festival è un’app che crea letteralmente dipendenza! Lo stile semplice e colorato stile anime unito ad un comparto sonoro di tutto rispetto non vi deluderanno!

 

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Federica

WWE 2K18: svelati i primi 47 wrestler presenti

evil geniuses

Evil Geniuses libera due giocatori del roster