Dissidia Arcade sbarca su PS4 come Dissidia NT

L'immagine promozionale di amazon su Final Fantasy DIssidia NT
L'immagine promozionale di amazon su Final Fantasy DIssidia

Erano anni che i fan aspettavano una notizia del genere ed oggi, 7 Giugno 2017 grazie ad Amazon è stata rivelata l’esistenza di un capitolo per PS4 dello Spin off Dissidia

Final Fantasy Dissidia NT è comparso sullo store di Amazon con data d’uscita placeholder (31 Dicembre 2017) ed una cover provvisoria, il tutto è visibile qui al momento.

Questa versione offrirà 20 personaggi giocabili tra buoni e cattivi con dieci arene leggendarie riprese dalla saga, numerosissime armi equipaggiabili ed evocazioni da utilizzare per vincere le proprie battaglie.

Personaggio esclusivo della versione Ps4 sarà Noctis direttamente dall’ultimo capitolo della saga Square-Enix.

Il gioco conterrà una nuova storia scritta per l’occasione da Kazushige Nojima, già conosciuto per aver scritto le storie di Final Fantasy X, Kingdom Hearts, Kingdom Hearts II, Final Fantasy XV e Final Fantasy 7 remake.

Il gameplay si presuppone rimarrà pressochè invariato rispetto alla controparte arcade (già abbastanza simile alle origini della serie su console portatile sony oltre 9 anni fà). Si combatte, si guadagnano punti exp che permettono di potenziare il proprio personaggio con abilità e moveset nuovi di zecca; con tanto di EX moves derivanti direttamente dalle tecniche speciali del gioco di riferimento.

Il Bravery Combat System permetterà di utilizzare strategie complesse per portarsi a casa la coppa del vincitore in sconti 3vs3 separando l’abile dal semplicemente fortunato..

Al momento è presente il VOD dello streaming sull’annuncio.

https://www.youtube.com/watch?v=MVszYPR2V20

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Graziano Salini

Essere umano dotato di infinito nozionismo su cose di dubbia utilità, interagisce con il mondo dei videogiochi da quando ritiene di avere coscienza di sé. I punti forti del suo curriculum sono le oltre seimila ore passate sui moba, gli infiniti titoli conosciuti (e giocati) esplorando i meandri più reconditi della rete e l'indubbia capacità nel "flammare" con gentilezza il giocatore che ha davanti nella sua lingua natia.

Dopo aver preso coscienza dell'esorbitante numero di ore passate su giochi in grado di danneggiare gli organi interni, il tizio raffigurato in foto ha deciso di comprarsi un computer normale e di tenersi aggiornato con le console dando frutto a lunghe sessioni di blasfemie e coccole davanti all'action adventure o al gioco di ruolo di turno, impazzendo davanti a enigmi dalle soluzioni lapalissiane o superando con scioltezza nemici dalla difficoltà aberrante.

Nemico pubblico della punteggiatura e del bel scrivere, può vantare un lessico forbito da completo autistico derivato dai quintali di fumetti Disney letti in tenera età. Al momento sta aspirando alla santità aiutando tutto e tutti in missioni dalla dubbia utilità; aggiorna costantemente i suoi amici facebook sulla musica che ascolta (bella sopra ogni buon senso) e sui giochi che conclude, giusto per dare un senso ad account vecchi lustri.

Battleborn è diventato gratuito su Xbox One, PC e PlayStation 4

strange brigade

Rebellion annuncia il nuovo action Strange Brigade