Dreadnought – Modalità Co-Op Havoc in esclusiva per la closed beta su PlayStation 4


Houston e Berlino – 6 giugno 2017 Dreadnought – La modalità Co-Op Havoc in esclusiva per la closed beta su PlayStation®4

https://www.youtube.com/watch?v=AUFyNuWQhJw

 

Grey Box, Six Foot e lo sviluppatore indipendente YAGER hanno pubblicato la nuova modalità Havoc per la beta su console, disponibile in esclusiva su PlayStation®4, di Dreadnought, il gioco d’azione spaziale basato sullo scontro tra enormi navicelle.

Disponibile solo su PlayStation®4, Havoc è una modalità cooperativa dove tre giocatori provano a sopravvivere più a lungo possibile contro orde sempre più numerose di agguerritissimi nemici Scavs, una fazione comandata dall’IA che può contare su navi uniche. I giocatori non possono utilizzare la propria flotta pre-configurata in questa modalità, ma devono scegliere la propria navicella a inizio partita, per poi aggiornarla in corso d’opera. Havoc è giocabile su due nuove mappe: Xanthe e Hekate.

dreadnaught

I giocatori possono registrarsi per la closed beta di Dreadnought su PlayStation®4 all’indirizzo www.greybox.com/dreadnought/ps4. L’accesso immediato alla closed beta può essere ottenuto anche comprando uno dei nuovi Founder’s Pack, disponibili da oggi tramite PlayStation®Store:

PS4 Hunter Pack (9,99 €) – Accesso alla closed beta, due Hero Ship (la P.C.F Morningstar Dreadnought e la PCF. Silesia Artillery Cruiser), 1200 Grey Box Points (GP), che possono essere spesi per comprare emblemi e livree per le navi e altri elementi estetici, 10000 crediti che possono essere spesi per comprare nuove navi, aggiornamenti per le armi o nuovi moduli, sette giorni di Elite Status, che garantisce punti esperienza bonus e più crediti dopo ogni partita, due Fleet Recruitment Pack, e un bell’assortimento di rivestimenti, emblemi e livree.

PS4 Mercenary Pack (39,99 €) – Accesso immediato alla closed beta, cinque Hero Ship (la Huscarl Destroyer, la Kali Tactical Cruiser, Outis Corvette, PCF Morningstar Dreadnought e la PCF Silesia Artillery Cruiser), 3500 GP, 25000 crediti, 30 giorni di Elite Status, due Fleet Recruitment Pack e un bell’assortimento di rivestimenti, emblemi e livree.

I Fleet Recruitment Pack possono essere condivisi con gli amici; ognuno di essi contiene l’accesso immediato alla closed beta, due Hero Ship (la PCF Morningstar Dreadnought e la PCF Silesia Artillery Cruiser), 250 GP e un assortimento di rivestimenti, emblemi e livree.

Dreadnought mette i giocatori al comando di enormi navicelle impegnate in prima linea in combattimenti spaziali a squadre attraverso diverse modalità multigiocatore online di natura competitiva. Cinque diverse classi di navi, ognuna delle quali specializzata in un diverso ruolo come il combattimento in prima linea, il bombardamento a lunga gittata o il supporto strategico , offrono la possibilità di comporre flotte uniche per trovare il modo di sfruttare le debolezze nemiche e portare a casa la vittoria. Ci sono oltre cinquanta navi spaziali tra cui scegliere, tutte personalizzabili nel dettaglio grazie a un vasto arsenali di armi, moduli di espansione, rivestimenti e livree.

La versione PlayStation®4 di Dreadnought è realizzata dallo sviluppatore principale YAGER e dai co-sviluppatori Iron Galaxy Studios, e in collaborazione con Six Foot e Grey Box. La closed beta per PlayStation®4 offre sei mappe giocabili e quattro modalità di gioco: Team Deathmatch, Team Elimination, Training e Havoc.

 

Fonte: comunicato ufficiale

Grey Box

Grey Box è un editore di videogiochi che crede fermamente nell’idea che i giochi siano una forma d’arte influente e che i videogiocatori debbano trattati come dei consumatori sofisticati. L’obiettivo di Grey Box è quello di definire uno standard di qualità unico nell’intrattenimento digitale. www.greybox.com

Six Foot

Six Foot è stata fondata nel 2000 come un’agenzia interattiva in grado di realizzare esperienze digitali progettate per rendere le connessioni tra persone, brand e tecnologia più umane e significative. Adesso ci occupiamo di videogiochi a tempo pieno nei nostri uffici di Houston, Los Angeles e Berlino, e mettiamo la stessa passione per realizzare videogiochi straordinari, curare la direzione artistica, il marketing, la gestione del brand, lo sviluppo di front e backend, il servizio clienti e il supporto alla comminity per conto di editori di videogiochi. www.6ft.com

YAGER

Fondato nel 1999 nel cuore di Berlino, YAGER è una delle software house con più esperienza nello sviluppo dei giochi tripla A. Lo studio, vincitore di diversi premi, si focalizza sulla realizzazione di esperienze di gioco multi-piattaforma vivide ed estremamente significative. Il team di YAGER è composto da videogiocatori appassionati, tecnici esperti e geni creativi da tutto il mondo, e tutti condividono la stessa passione per i grandi giochi d’azione. Negli ultimi anni YAGER è stata apprezzata soprattutto per il suo coinvolgente sparatutto militare Spec Ops: The Line. www.yager.de

Iron Galaxy Studios

Iron Galaxy è uno degli sviluppatori indipendenti più grandi al mondo, capace di portare su ogni piattaforma sia esperienze originali realizzate in casa che le idee dei propri partner. Fondato nel 2008, Iron Galaxy ha portato a termine un impressionante numero di progetti, sia grandi che piccoli. www.irongalaxystudios.com

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Sebastiano Pezzile

Veneziano di provincia, nato e cresciuto a pane e sale giochi, tra una partita a Metal Slug e una sudata sul DDR. Appassionato di Esports e tutto ciò che concerne la competizioni nei videogiochi. Nel tempo libero speedrunna giochi ormai dimenticati, si fa ammazzare di botte su Tekken e gioca quei giochini indipendenti sperimentali che piacciono gli hipster come lui.

battleborn evidenza

Battleborn potrebbe presto diventare free to play

Gwent – Guida per costruire il mazzo Skellige migliore