La PlayStation 5 ha una funzionalità nascosta | Il vostro DualSense vi ringrazierà

    trucco nascosto dlela ps5

    Quando si acquista una nuova console, non è possibile conoscere fin da subito tutte le sue funzioni, bisogna fare pratica e smanettare un po’ nei menu per capire come far funzionare tutto al meglio e trovare ciò che ci serve. E anche in questo caso, potrebbero esserci delle impostazioni nascoste che proprio non riusciremo mai a trovare senza una guida.

    Può capitare di avere la console accesa, ma di non essere attivi perché si sta facendo altro, ad esempio pranzare. In questi casi, può risultare scomodo spegnere e riaccendere, nonostante le console dell’attuale generazione siano molto veloci, inoltre non è raro che si tenga il controller acceso anche durante il download di un gioco.

    Tenere acceso un controller anche quando in quel momento non ci serve può avere effetti negativi a lungo termine. Ci sono svariati motivi per cui un giocatore potrebbe non voler tenere acceso il joypad.

    I vantaggi di spegnere il controller

    Mentre si scarica un videogioco o mentre si è inattivi, può risultare utile e conveniente spegnere il joypad e riaccenderlo solo quando ci servirà per giocare. In primo luogo, tenere spento il controller quando non si sta giocando consente di risparmiare la batteria, il che significa che durerà più a lungo tra le ricariche. Se pensate bene a quanto tempo di solito teniamo acceso il joypad senza farci assolutamente nulla, capirete quanto possano essere impattanti sulla durata della periferica questi tempi morti.

    Un altro vantaggio a cui pochi pensano riguarda la durevolezza dei pulsanti. Tenere spento il controller quando si è inattivi può prolungare la durata dei suoi pulsanti, poiché evita l’usura dovuta all’utilizzo frequente. Non vi è mai capitato, mentre aspettate un download, di girovagare per i menu solo per perdere tempo? Ebbene, state usurando i tasti.

    Si tratta anche di una questione di sicurezza, infatti, può capitare di giocherellare col joypad o tenerlo appoggiato in bilico sulle gambe mentre si fa altro, se invece lo spegniamo saremo più propensi a lasciarlo lì tranquillo sul tavolo. Pertanto, spegnerlo può essere davvero importante per evitare incidenti.

    Ok, spiegato questo, come dovremmo tenere spento il controller senza dover per forza entrare nelle opzioni o disattivare del tutto la console? Esiste una funzione su PS5 che vi permette di farlo in pochissimi secondi.

    Trucco per spegnere il DualSense di PS5 in pochi secondi

    Normalmente, per spegnere il DualSense di PS5 è necessario seguire questi passaggi: premere il tasto centrale del controller (a forma di logo PlayStation), navigare verso ‘Accessori’ (l’icona a forma di DualSense) nell’elenco, selezionare il tuo controller dalla lista e cliccare su ‘Spegni’ per completare l’operazione.

    C’è un trucco però per risparmiare tempo che in pochi conoscono perché si tratta di una funzione nascosta di PS5. Tra l’altro, è difficile da scovare anche casualmente visto che è necessario fare un’operazione semplicissima, ma che non verrebbe in mente a nessuno.

    Per spegnere il DualSense di PlayStation 5, è sufficiente tenere premuto il tasto centrale (a forma di logo PlayStation), per un totale di dieci secondi. Questo metodo vi permetterà di spegnere il controller in modo rapido senza dover passare attraverso i menu e le impostazioni. In questo modo, il joypad si spegnerà esattamente come se lo aveste fatto tramite i menù.

    Certo, il tempo risparmiato non sarà poi così enorme, ma si tratta comunque di un’opzione valida per chi vuole conoscere tutte le funzionalità della propria console, e dei suoi accessori, e nei casi in cui ci si dimentichi dove andare per spegnere il DualSense in modo convenzionale.