18 gennaio 2022: Microsoft ha fagocitato Activision Blizzard [in aggiornamento]

activision blizzard acquisita da microsoft, microsoft, microsoft xbox, world of warcraft

Se pensavate che l’acquisizione di Bethesda dello scorso anno fosse stato il colpo più gobbo della storia di Microsoft, era solo perché ancora questo giorno non era ancora arrivato: la multinazionale ha infatti annunciato di aver acquisito Activision Blizzard, colosso dietro franchise come Call of Duty, Overwatch, World of Warcraft e altri (come se ci fosse bisogno di presentazioni…).

La notizia è stata confermata dal blog ufficiale di Xbox, che ha specificato come il processo di acquisizione sia ancora in corso e che l’obiettivo dell’azienda sarà quello di preservare l’autonomia delle due realtà fino alla chiusura definitiva delle trattative.

activision blizzard acquisita da microsoft, microsoft, microsoft xbox, world of warcraft
Noi la lasciamo qui, giusto per dare l’idea eh…

Secondo le poche informazioni in nostro possesso (fonte: Wall Street Journal), l’operazione sarebbe costata circa settanta miliardi di dollari.

Nell’affare, Microsoft avrebbe quindi messo le mani su una serie di studi succursali di Activision Blizzard, fra i quali pezzi da novanta come Infinity Ward, Toys for Bob e Treyarch.

E ora, l’immancabile commento de IlCirox:

activision blizzard acquisita da microsoft, microsoft, microsoft xbox, world of warcraft

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE Game Informer

Pokémon Diamante Lucente e Perla Splendente | Guida alla squadra perfetta

Expeditions Rome - recensione copertina

Expeditions: Rome | Recensione (PC)