Sì, Star Wars: Knights of Old Republic avrà un remake

star wars: knights of old republic remake, star wars: knights of old republic, Star wars videogiochi, star wars: knights of old republic remake PlayStation 5 showcase 2021

Uno dei rumor più insistenti degli scorsi mesi, un remake di Star Wars: Knights of Old Republic, si è rivelato essere concreta realtà durante il PlayStation Showcase 2021, che si è tenuto stasera.

E’ vero, si è trattato solo di un teaser di pochi istanti, ma sono bastati per aprire col botto l’evento e attrarre subito l’attenzione.

Uscito nel lontan(issim)o 2003, KOTOR è un gioco leggendario che ha radunato a sé una folta schiera di fan grazie alla narrazione, all’impostazione di gioco e al carisma dei personaggi.

La nuova versione del gioco-da quel che sappiamo al momento prevista solo su PS5-sarà curata da Aspyr e da Lucasfilm Games, e promette di mandare fuori di loro i giocatori più veterani.

Le informazioni sono poche, ma diteci: non sentite anche voi un bel brivido dietro la schiena?

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Fabio Antinucci

30 anni (anagraficamente, in realtà molti di più) ha alle spalle esperienze come copywriter, redattore multimediale e critico cinematografico, letterario e fumettistico, laureato con una tesi triennale su Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan e una magistrale su From Hell di Alan Moore.
Appassionato di letteratura horror e fantastica, divoratore di film di genere di pessima lega (ma ha nel cuore pezzi da novanta come Kubrick, Mann e Kurosawa), passa le sue giornate fra romanzi di Stephen King, graphic novel d’autore e fascicoletti di Batman.
Scrive (male) da una vita, e ha pubblicato un romanzo breve (Cacciatori di morte) e due librigame (quelli della saga di Child Wood).
Crede che il gioco sia una forma di creazione e libertà, capace di farti staccare la spina e al contempo di far riflettere, ragionare, commuoverti e socializzare. Per questo gioca di ruolo da dieci anni (in particolare a Sine Requie, D&D, Vampiri la Masquerade e Brass Age) per questo adora perdersi di fronte alla sua Play.
È innamorato del videogioco grazie a Hideo Kojima e al primo Metal Gear Solid, al quale ha giurato amore eterno, ma col tempo ha imparato ad amare gli open-world, gli action-adventure, gli rpg all’occidentale, i punta e clicca, a una condizione: che raccontino una bella storia.

data uscita conway disappearance at dahlia view

Giochi da tenere d’occhio | Conway: Disappearance at Dahlia View

keywe copertina

KeyWe, du kiwi is megl che uan | Recensione PC