[IN AGGIORNAMENTO] WoW Shadowlands | Tutte le informazioni sulla patch 9.1.5

wow 9.1.5 copertina

Dopo gli ultimi tumulti in casa Blizzard sembra che a differenza della 9.1 non dovremo aspettare molto prima del prossimo aggiornamento di World of Warcraft.

Le patch .5 sono solitamente patch minori dedite ad aggiungere contenuti secondari e fix ai contenuti già esistenti, ma questa in particolare promette di porre rimedio a molti difetti dell’espansione corrente e di rispondere finalmente ad alcune richieste che i giocatori muovevano da tempo.

Vediamo quindi quali novità ci attendono nel PTR dalla prossima settimana.

Aggiornamento Congreghe

Finalmente si potrà cambiare Congrega liberamente senza restrizioni o attese, questo però sarà possibile solo se si sarà prima raggiunto il massimo del livello di Fama con la propria Congrega. In questo modo sarà inoltre possibile mantenere ed usare tutte le ricompense estetiche a prescindere dalla Congrega di appartenenza (Esempio: Potrete vestire il set dei Venthyr cavalcando il moscone dei Necrosignori). Inoltre tutte le ricompense sarà disponibili anche per i personaggi secondari con una volta raggiunto il livello di Fama richiesto. Se con un personaggio avete finito la campagna di una determinata Congrega, potrete saltarla con i personaggi secondari ottenendo direttamente la Fama e il terzo Vincolo dell’Anima.

Altra modifica molto richiesta dalla community è la rimozione dell’Energia dei Condotti, sarò quindi possibile cambiare i Condotti ogni volta che si vuole senza restrizioni.

Riciclo dei Leggendari

Sarà possibile distruggere dall’Incisore di Rune i propri pezzi leggendari per avere u nrimborso totale di Cenere e Braci d’Anima, sarà però necessario acquistare un nuovo ricettacolo per forgiare un nuovo pezzo.

Rimozione del “AoE Cap”

Il limite di bersagli colpibili dalle skill AoE è stato rimosso, ora si infliggeranno danni ridotti dopo il quinto bersaglio.

La lista completa delle skill modificate è disponibile sul sito ufficiale.

Nuove personalizzazioni

Sin dal lancio di Shadowlands le razze alleate sembravano lasciate indietro rispetto alle razze classiche, ecco allora alcune novità.

Altre alle nuove personalizzazioni per le Razze Alleate son oin arrivo anche nuove Forme Celeri per i Druidi e nuove Animorfosi per i Silfi della Notte.

Aggiornamenti alla Fauce e al livellaggio di personaggi secondari

L’intro di Shadowlands, dove i nostri personaggi affrontano per la prima volta gli orrori della Fauce, sarà saltabile con i nostri personaggi secondari parlando con Darion Mograine. In questo modo andremo direttamente ad Oribos per scegliere se progredire seguendo la storia o tramite i Fili del Fato, quest’ultimo verrà aggiornato con la possibilità di livellare completando i piani di Torgast la torre dei dannati.

Saranno inoltre disponibili nuovi punti di viaggio rapido dal Rifugio di Ve’nari per poter raggiungere rapidamente Forte della Perdizione e Desmotaeron.

A Korthia, invece, sarà possibile accedere al Deviatore d’Animum in modo da poter depositare l’Animum senza dover tornare alla propria Congrega.

Nuovi Viaggi nel Tempo: Legion

Cacciatore di Demoni Vendetta
Siamo tutto ciò che rimane tra la Legione e l’annientamento.

Le spedizioni di Legion si aggiungono ai Viaggi nel Tempo, sarà quindi possibile rigiocare le vecchie istanze di questa espansione al livello massimo e per la prima volta anche a difficoltà Mitica+.

Durante i Viaggi nel Tempo di Legion i giocatori potranno ottene da Ta’hsup a Oribos le chiavi per le mitiche+ di Legion. Queste spedizioni avranno un loro set specifico di affissi ma il loot sarà dello stesso livello delle mitiche+ di Shadowlands, conterà per le ricompense della Gran Banca e potrà essere potenziato con i punti valore.

Inoltre la Torre della Magia sarà nuovamente aperta in questo periodo. A differenza della vecchia versione, completando le sfide si potranno ottenere dei nuovi set trasmog specifici per ogni classe completando tutte e 7 le sfide (avrete bisogno di più personaggi) potrete ottenere una nuova mount: Il tomo volante.

Modifiche ai contenuti di Battle for Azeroth

WoW Patch 8

Con l’arrivo della 9.1.5 sarà possibile salpare per le Scorrerie sulle Isole sia in gruppo che da soli in tutte le difficoltà per andare a caccia delle ricompense che si celano tra i mari.

Lo sblocco di alcune razze alleate come Kul Tirani, Meccagnomi e Nani Ferroscuro non necessita più il completamento del dungeon associato.

Ridotto il numero richiesto di giocatori necessario per accedere ai Fronti di Guerra in difficoltà Normale da 15 a 5.

Verranno infine attivate le regole di bottino classiche per i personaggi livello 60 che entreranno nei dungeon e i raid di Battle for Azeroth, in questo modo sarà più facile farmare vecchi trasmog e cavalcature.

Collegamenti alle Trasmogrificazioni

Grazie a questa nuova aggiunta (possibile prima solo tramite l’uso di addon) si potrà linkare nella chat di gioco o online il proprio completo di trasmogrificazione, potendo così condividere più facilmente le proprie creazioni. Cliccando sul link i giocatori potranno accedere ad una lista completa dei pezzi con tutte le informazioni utili per poterlo replicare.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Diego Del Buono

Classe 1992 Studente di lingue cresciuto a pane e videogames, dalla Super Nintendo a tutta gamma Playstation. Nel 2007, scoperto l'online gaming con World of Warcraft, il suo interesse per il mercato videoludico è cresciuto a dismisura. Il suo sogno è di trasformare la sua passione per i videogames in un lavoro.

Proprio parlando di WoW, spesso lo troverete su Twitch con il suo canale Ilvecchiojameson.

tails of iron copertina

Gamescom 2021 | Tails of Iron si mostra in un nuovo trailer

arcadegeddon

Arcadegeddon | Anteprima (PC): alla difesa del divertimento