Guerrilla Collective Showcase 2021, recap dell’evento

guerrilla collective 2021 copertina

Il 5 giugno 2021 è andato in onda il Guerrilla Collective Showcase, evento di presentazione che ha ospitato diversi annunci interessanti. Di seguito tutti i dettagli sull’evento ed una panoramica dei giochi presentati. Ricordiamo che una secondo appuntamento con lo showcase è previsto per sabato prossimo, 12 giugno.

Si aprono le danze

Si inizia con un nuovo trailer di Anno: Mutationem, che sembra essere un beat’em up in pixel-art 2.5D in salsa cyberpunk. Segue l’annuncio (già noto in realtà) dell’approdo di Bloodstained: Ritual of the Night su Google Stadia. È poi il turno di The Eternal Cylinder, un action/adventure distopico ambientato su un mondo alieno, in arrivo per PS4, Xbox One e PC. Non è stata comunicata però alcuna data d’uscita per il gioco in questione. Fra i primi giochi presentati spicca per atmosfera Industria, FPS che promette di essere un connubio tra le meccaniche di Half Life e l’immaginario onirico dei film di David Lynch. Annunciato per la prima volta lo scorso anno, è stata svelata la finestra di lancio: Q3 2021.

Industria, il primo trailer di annuncio

Cernobylite

Sta per uscire dalla fase di Early Acces Cernobylite, survival horror con meccaniche RPG sviluppato da The Farm 51. La pubblicazione del gioco definitivo è fissata per luglio di quest’anno e per l’occasione è stato mostrato un nuovo trailer che vi riportiamo di seguito.

Grow: Song of the Evertree

Presentata in anteprima mondiale la nuova opera di 505 Games, Grow: Song of the Evertree è un action-platformer fantasy dalle tinte pastello che sembra basarsi su meccaniche gestionali legate alla raccolta e sfruttamento delle risorse da accumulare nel mondo di gioco. Il trailer ci ha incuriositi e vogliamo saperne di più, ma dovremo aspettare il suo arrivo non meglio precisato su PS4, Xbox One e Switch.

Alfred Hitchcock Vertigo

Nuova fatica di Pendulo Studios, basata sul capolavoro cinematografico La donna che visse due volte, Vertigo è un’avventura narrativa che attinge a piene mani dal portato tematico del film: identità e confusione tra realtà e finzione sembrano essere i nuclei portanti dell’esperienza, così come i movimenti di macchina del regista sono stati imitati per ottenere simili controparti nella camera virtuale del gioco. L’uscita è prevista su PS4, PS5, PC, Xbox One e Series X|S, Switch. Non si sa ancora la data di uscita, la attendiamo con interesse!

Neon Doctrine

Il publisher di Taipei si è preso uno slot tutto per sé ed ha annunciato diversi titoli di prossima pubblicazione:

  • The Legend of Tianding: beat’em up nella suggestiva cornice storica della Taiwan del primo 900. In arrivo a ottobre su PC e Switch.
  • Lamentum: promettente avventura dungeon-crawler di ambientazione gotic horror in arrivo questo autunno su console Sony e Microsoft, Switch e PC.
  • My Lovely Wife: visual novel horror di ambientazione vittoriana piena di vampiri e meccaniche gestionali. In arrivo su PC e Switch, non ha ancor auna data di uscita prevista.
  • Retrograde Arena: un pvp shoot’em up frre-to-play disponibile da ora su Switch.
  • Tamarindos Freaking Dinner: un gioco delirante attualmente in Early Access e sviluppato da una sola persona, non si capisce cosa sia, eccetto per il fatto che sarà malatissimo!
  • Project Altheia: mini-teaser per ciò che sembra essere un’avventura fantasy, ma non si sa davvero nulla di più.

Le giapponesate

Non è mancata una carrellata su alcune produzioni indie dal paese del Sol Levante. Ecco la lista:

  • Potato Flowers in Full Bloom: RPG low-poly.
  • Live in Dungeon: sembra essere un fighting game in prima persona, ma è davvero tosta da capire…
  • RPGolfLegends: è proprio ciò che sembra, un mix fra RPG e… gioco di golf!
  • Varvarion: definito High speed blade battle sTimulator. Non serve dire altro.
  • Whitewater Wipeout: raccoglitore di simulazioni sportive che omaggia California Games, in sviluppo per Playdate, console portatile di prossima uscita.
  • Survival Quiz City: Gioco sulla falsariga di Fall Guys in cui si risponde in massa a dei quiz sperando di aver azzeccato la risposta, pena la precipitazione nell’oblio.
  • Antinomy of Common Flowers: picchiaduro con maghette in arrivo si Switch e PS4.
  • Blaster Master: sparatutto 2D alla Mega Turrican. Arriva il 29 luglio su Switch, PC, PS4, Xobx One e Series X|S.
  • Gunvolt: action 2D a scorrimento in stile anime atteso per il 2022 su Switch.

Tutti gli altri giochi annunciati

  • Trifox: un action-platformer che ci vede impersonare una volpe belligerante.
  • AK-xolotl: uno shooter isometrico emulo dei vecchi shoot’em up arcade. In arrivo su Steam.
  • Rubi The Wayward Mira, un classico e pixelloso Metroid-like in salsa fantasy in arrivo su Switch, Steam e console Sony.
  • Moroi: inquietante action isometrico dalle lugubri atmosfere horror.
  • Source of Madness: Metroid-like in salsa dark fantasy in arrivo su Steam.
  • Ultra Age: hack’n’slash attualmente in fase beta di cui è stato mostrato un po’ di frenetico gameplay. È in arrivo questo autunno su PC.
  • El Paso Elsewhere: sparatutto splatteroso in cui uccideremo orde di demoni a pistolettate.
  • Elderand: ispirato all’immaginario Lovecraft-iano e alle meccaniche dei Metroidvania, questo titolo in pixel-art 2D di stampo fantasy medievale promette un profondo character building per una gameplay impegnativo che premia i giocatori skill-based.
  • RetroNinja: un runner game in prima persona in cui sfrecciare attraverso percorsi ad ostacoli zeppi di tranelli mortali.
  • Guild of Dungeoneering Ultimate Edition: il mix tra Rougelike e card game con grafica paper-like basato sull’immaginario dei dungeon crawlers si arricchisce di un editor di personaggi, nuove classi disponibili, nuove armi ed oggetti, e ovviamente nuovi mostri. L’uscita è prevista per quest’anno, ma non ci sono informazioni più precise al momento.
  • Legend of Keepers: strategico in 2D basato sull’annientamento di mostri. Lancio previsto nella finestra Q3 2021.
  • Tinkertown: sandbox rpg con una art direction che strizza l’occhio all’ormai celebre Octopath Traveler. In early Access da novembre 2020, il gioco sta ricevendo aggiornamenti continui e sarà interessante vedere il lavoro finito. Il prossimo aggiornamento introdurrà un nuovo bioma, il Desert Dungeon, tutto da esplorare. Uscirà il 16 giugno.
  • Zodiac Legion: con uno stile grafico che ci riporta ai giorni del glorioso Ultima Online, si tratta di RTS di stampo medievale che promette un certo grado di interazione con l’ambiente, modificabile e/o distruttibile dalle abilità dei personaggi.
  • Super Space Club: shoot’em up lo-fi con una coinvolgente colonna sonora funky uptempo, in arrivo più avanti quest’anno su PC e console Microsoft.
  • Onsen Master: simpatico gestionale che ci vedrà alle prese con l’allestimento di un tipico onsen nipponico.
  • Ynglet: affascinante shoot’em up nel microcosmo cellulare dallo stile grafico colorato ed ispiratissimo ed un design minimalista alla Vib Ribbon. Disponibile da ora su Steam e Itch.io.
  • Kraken Academy: avventura isometrica Zelda-like che pesca a piene mani dall’immaginario anime anni ’90. In arrivo su PC via Steam e GOG.
  • KungFu Kickball: uno smackdown a squadre piuttosto originale in cui ci si contende una palla e ci si prende a botte. Ora in Earl Access su Steam.
  • Dimension Drive: action-platformer basato sulla velocità di esecuzione ambientato in una distopica Barcellona del prossimo futuro. Giocabile gratis su Steam questo weekend.
  • Endling: survival game in cui cerchiamo di vivere in un futuro distopic nei panni di una volpe, alla ricerca dei nostri cuccioli.
  • Beasts of Maravilla Island: gioco di avventura in cui dovremo fotografare e catalogare tuttigli straordinari animali che incontreremo.
  • Omno: un’avventura onirica sullo stile di Journey, in arrivo quest’anno su PC, PS4, Xbox Game Pass e Switch.
  • Fire Tonight: metà visual novel e metà avventura grafica, con uno stile grafico e una colorazione neon che richiama gli anni ’80. In arrivo il 2 agosto su Steam e Switch.
  • The Light Bringer: adventure-platformer con meccaniche da runner game e un sacco di mostri mortali e rompicapo ambientali a bloccarci il cammino.
Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Alessandro Giovannini

videomaker, gamer, nerd, INTJ-A.

Cinema e videogiochi: le mie due più grandi passioni. Da bambino mi alzavo presto la mattina per giocare con il Sega Mega Drive II prima di andare a scuola; passavo i pomeriggi a guardare Terminator 2 fino a consumare il nastro della VHS; impiegavo le serate a cimentarmi nelle avventure grafiche di Lucas Arts su un glorioso PC con Windows 95 in compagnia di mio fratello.
Poi sono venuti gli studi e la laurea in cinema oltre al lavoro, in tv prima e come videomaker freelance poi, nonché le esperienze di redattore e inviato stampa presso siti di informazione cinematografica. In tutto ciò non ho mai abbandonato il gaming, che ho combinato con la mia passione per la scrittura ed il mio approccio analitico, prima sulle pagine di Spaziogames e ora qui su Player.
A tarda notte streammo sul mio sfigatissimo canale Twitch e nel resto del tempo mi struggo al pensiero di tutto il backlog che non riuscirò mai a recuperare :)

Primo videogioco: The Adventures of Captain Comic (DOS)
Videogioco preferito: Final Fantasy VII
Piattaforme di gioco possedute: Super Famicom, Game Boy Color, Mega Drive II, PSX, PS2, PS3, PS4, Xbox One S, PC.

chivalry ii online medieval warfare - copertina

Chivalry II Online Medieval Warfare, data di uscita giapponese annunciata

legend of keepers recensione

Legend of Keepers | Recensione mostruosa (Switch)