Gli orrori di Resident Evil invadono Dead by Daylight: ecco quando

dead by daylight, dead by daylight update resident evil, resident evil,r esident evil 2 remake, resident evil remake, dead by daylight update

L’atteso aggiornamento a tema Resident Evil Remake di Dead by Daylight, che introdurrà nel gioco Leon e Jill e come Killer Nemesis, sarà disponibile dal 15 giugno.
La collaborazione tra Capcom e lo sviluppatore di Dead by Daylight Behaviour Interactiveè stata annunciata per la prima volta all’evento Resident Evil showcase di aprile, ma non includeva alcun dettaglio su chi avrebbe aggiunto al gioco.

dead by daylight, dead by daylight resident evil, dead by daylight leon, dead by daylight nemesis

Per quel che riguarda Leon, sappiamo che potrà utilizzare delle flashbang: riparando abbastanza generatori, Leon sarà in grado di infilarsi in un armadietto ed emergere con una flashbang artigianale che può distrarre o stordire il Killer. Nemesis (chiamato Il Tiranno nel linguaggio del gioco), invece, può infettare i sopravvissuti con i suoi tentacoli infusi di T-virus, diventando più potente con ogni infezione.

L’update Resident Evil di Dead by Daylight introdurrà anche gli zombie, minacce guidate dall’intelligenza artificiale che assisteranno il killer e daranno ai sopravvissuti ancora più preoccupazioni. E dove giocare tutto questo se non nella stazione di polizia di Raccoon City, una nuova mappa ispirata all’epica location del secondo e terzo Resident Evil?

Ecco il trailer ufficiale di lancio, buona lotta per la sopravvivenza a tutti:

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE GamesRadar

Articolo a cura di Fabio Antinucci

30 anni (anagraficamente, in realtà molti di più) ha alle spalle esperienze come copywriter, redattore multimediale e critico cinematografico, letterario e fumettistico, laureato con una tesi triennale su Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan e una magistrale su From Hell di Alan Moore.
Appassionato di letteratura horror e fantastica, divoratore di film di genere di pessima lega (ma ha nel cuore pezzi da novanta come Kubrick, Mann e Kurosawa), passa le sue giornate fra romanzi di Stephen King, graphic novel d’autore e fascicoletti di Batman.
Scrive (male) da una vita, e ha pubblicato un romanzo breve (Cacciatori di morte) e due librigame (quelli della saga di Child Wood).
Crede che il gioco sia una forma di creazione e libertà, capace di farti staccare la spina e al contempo di far riflettere, ragionare, commuoverti e socializzare. Per questo gioca di ruolo da dieci anni (in particolare a Sine Requie, D&D, Vampiri la Masquerade e Brass Age) per questo adora perdersi di fronte alla sua Play.
È innamorato del videogioco grazie a Hideo Kojima e al primo Metal Gear Solid, al quale ha giurato amore eterno, ma col tempo ha imparato ad amare gli open-world, gli action-adventure, gli rpg all’occidentale, i punta e clicca, a una condizione: che raccontino una bella storia.

Dungeons & Dragons introduce due nuove civiltà Drow

steam console portatile, SteamPal, Steam nuova console, steam console simile a Nintendo Switch, gabe newell

La prima console made-in-Steam sembra dietro l’angolo