In Giappone uno YouTuber di 93 anni guida meglio di voi

Qualcuno oserebbe dire che i vecchi al volante sono la fonte primaria di bestemmie quando si guida in città a causa della loro lentezza, ma questo simpatico nonno YouTuber di 93 anni con la passione per i videogiochi di guida è una vera e propria furia al volante.

Non conosciamo il nome di questo simpatico anziano segnalato da Kotaku, ma di certo i suoi video mettono allegria anche solo a guardarne l’anteprima. Da ciò che abbiamo appreso, a questo YouTuber un po’ maturo piacciono molto le auto. Negli anni ’60 era un tassista di Tokyo, ma ha guidato anche i camion della nettezza urbana tra gli anni ’70 e ’90.

Nella sua vita ha avuto tantissimi modelli giapponesi di auto come la Mazda Savanna RX7 e ora, finalmente, all’età di 93 anni può dedicarsi interamente alla sua più grande passione grazie ai videogiochi. Nel video qui in basso, lo YouTuber stagionato guida una Savanna RX7 per la prima volta dopo 20 anni. Guardate la sua reazione.

Il canale su cui vengono pubblicati questi video spassosi, オリビンコープ (Olivina Corp.), appartiene al nipote dell’anziano signore. Per ora la programmazione del canale ha previsto un nuovo video a settimana, con il nonno sempre protagonista assoluto del volante. Il canale possiede già più di 8000 iscritti e chissà che non vedremo questo singolare YouTuber diventare una star del gaming prima o poi.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE Kotaku

Articolo a cura di Alessandro Colantonio

Game designer in erba e chitarrista a tempo perso. Nasce all'ombra del Vesuvio nel 1991, muove i suoi primi passi nel mondo dei videogiochi su un Windows 95 all'età di 5 anni, e diventa presto un Allenatore di Pokémon.

Bazzica tra radio web e band durante i suoi studi universitari tra Napoli, Roma e Milano, per diventare un mittente di mail professionista per annunci di lavoro che non avranno mai risposta.

Prima di approdare a Player.it si è distinto nella fan-community di Pokémon Millennium diventandone rapidamente editorial supervisor e simultaneamente PR, garantendo alla redazione del portale un flusso costante di videogiochi per Nintendo Switch da recensire.

I suoi generi preferiti sono i gestionali, gli strategici, i tattici e i GDR. Tuttavia, essendo un accumulatore seriale di videogiochi, cerca sempre di giocare ogni titolo che gli capita sotto mano.

Ha una perversione per le pratiche fandom, i cani e la birra artigianale. Adora D&D, va in ira e carica.

Tax Credit, firmato il decreto in sostegno dei videogiochi prodotti in Italia

PlayStation Store finisce in tribunale