Annunciate le remaster di Yakuza 3, 4 e 5 per PS4

yakuza remaster
Sega annuncia le remaster di Yakuza 3,4 e 5


Su Playstation 4, oltre agli episodi che continuano la saga di Yakuza (Zero e 6), è presente Kiwami, il remake del primo capitolo uscito su Playstation 2. Ad agosto, invece, dovrebbe fare la sua comparsa in Occidente anche Kiwami 2, il remake di Yakuza 2, uscito sempre nell’era PS2.


Queste due versioni rappresentano una manna per chiunque voglia recuperare una saga molto longeva e conta oggi un bel numero di capitoli. E se chi possiede una PS4, non ha mai avuto o non possiede tuttora la console precedente? Si perderebbe comunque gran parte della storia, perché sulla console della scorsa generazione sono stati pubblicati Yakuza 3, 4 e 5 (quest’ultimo solo in versione digitale).

yakuza 3
Una scena presa da Yakuza 3. Il Drago di Dojima si appresta a pranzare con i bambini dell’orfanotrofio che lui stesso ha fondato sull’isola di Okinawa.

Arrivano le remaster di Yakuza 3, 4 e 5

Dal Giappone, più precisamente dal portale Ryokutya2089, arriva un annuncio che farà felici tutti coloro che non possono fare a meno di scazzottate tra le insegna al neon di Kamourocho. Sega ha infatti annunciato l’uscita delle versioni rimasterizzate di Yakuza 3, 4, e 5 su Playstation 4.

Non verrà pubblicata una collection HD contenente tutti e tre i capitoli, ma ognuno avrà una propria finestra di lancio. Dengeki Playstation ci fa sapere che il programma di rilascio è il seguente:

  • Yakuza 3 – 9 agosto per 3.990 yen (include il codice per il download della colonna sonora)
  • Yakuza 4 – Autunno 2018
  • Yakuza 5 – Primavera 2019

Le versioni remastered avranno una migliore risoluzione e un miglior frame rate. Queste date si riferiscono ala lancio in Giappone. Non sono stati pubblicati dettagli sulle possibili date europee.

yakuza 5
Yakuza 5 è stato rilasciato in Giappone su PS3 nel 2012, è poi arrivato in Occidente solo tre anni più tardi. Di questo capitolo esiste, però, solo la versione scaricabile dallo Store.

Già verso la fine del mese scorso, alcuni rumor avevano messo in “allarme” i fan sull’eventualità che la cosa potesse accadere. A questi si era aggiunta un’intervista rilasciata al Playstation Access dal produttore della serie, Daisuke Sato. Le sue dichiarazioni erano possibiliste e con esse aveva fatto intendere che Sega fosse disposta a fare questo passo.

Ricordiamo, dunque, che non si tratta di un’operazione alla Kiwami, cioè, non saranno pubblicati remake, ma versioni di quei capitoli con una grafica al passo con i tempi e un frame rate che si rispetti. Tra agosto 2018 e la primavera del 2019, il Drago di Dojima tornerà per far capire a tutti chi comanda.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Michele Longobardi

Laureato in Lettere moderne, scopro la passione per il giornalismo quasi per caso. I videogiochi sono il mio più grande amore e così decido di coniugare le due cose. Il giornalismo videoludico diventa la mia forma finale.

Per me i videogiochi sono una forma d'arte e guai a dirmi il contrario.

Appassionato di tutto ciò da cui sgorga sangue: cinema horror (registi preferiti Argento e Romero), letteratura gialla e dell'orrore (autori preferiti Christie, Poe e Lovecraft) e ovviamente i videogiochi del genere (Silent Hill e Resident Evil sopra ogni cosa).

Il mio videogioco preferito di sempre è Fahrenheit che ho finito un numero non precisato di volte, da lì scaturisce la mia ammirazione per tutti i lavori di David Cage.

La mia "carriera" videoludica è segnata da un marchio da cui non sono mai riuscito a staccarmi: PlayStation! In circa 20 anni di gaming, ho completato più di 600 titoli.

playstation 4 ciclo vitale

Playstation 4 è entrata nella fase finale del suo ciclo vitale

vampire: the masquerade bloodlines sequel

Vampire: The Masquerade – Bloodlines avrà un sequel?