Giochi gratuiti Epic Store: ecco quanto costano le licenze

I giochi gratuiti riscattabili su Epic Store sono riconosciuti come mosse strategiche da parte della multinazionale del gaming, e da oggi sappiamo quanto queste mosse costino mediamente.

epic games store, epic games, epic games giochi gratuiti, epic games giochi gratuiti costo licenze

Un documento leakato nelle scorse ore mostra i prezzi di acquisto dei titoli hanno partecipato al programma di giochi gratuiti EGS per i suoi primi nove mesi. Anche se questo documento non include Grand Theft Auto 5 (probabilmente la licenza più “pesante” affrontata da Epic), può darvi un’idea di come funzioni il programma e quali siano gli sforzi della major.

epic games store, epic games, epic games giochi gratuiti, epic games giochi gratuiti costo licenze
Un dettaglio della lista

Da quello che possiamo vedere, Epic ha speso 11,5 milioni di dollari e ha guadagnato 5 milioni di account.

Il gioco che è stato richiesto dalla maggior parte dei giocatori nei primi 9 mesi è stato Batman Arkham. LEGO Batman è secondo, seguito da Subnautica e Metro 2033 Redux.

Epic Games ha pagato 1,5 milioni di dollari per Batman Arkham, 1,4 milioni di dollari per Subnautica e 1 milione di dollari per Mutant: Year Zero.

Da notare inoltre che, secondo alcuni documenti giudiziari, il 7% degli utenti che hanno richiesto un gioco gratuito su Epic Games Store ha acquistato qualcosa in seguito, sottolineando come l’iniziativa abbia ben poco impatto sulle vendite dello store.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE Dark Side of Gaming

Articolo a cura di Fabio Antinucci

30 anni (anagraficamente, in realtà molti di più) ha alle spalle esperienze come copywriter, redattore multimediale e critico cinematografico, letterario e fumettistico, laureato con una tesi triennale su Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan e una magistrale su From Hell di Alan Moore.
Appassionato di letteratura horror e fantastica, divoratore di film di genere di pessima lega (ma ha nel cuore pezzi da novanta come Kubrick, Mann e Kurosawa), passa le sue giornate fra romanzi di Stephen King, graphic novel d’autore e fascicoletti di Batman.
Scrive (male) da una vita, e ha pubblicato un romanzo breve (Cacciatori di morte) e due librigame (quelli della saga di Child Wood).
Crede che il gioco sia una forma di creazione e libertà, capace di farti staccare la spina e al contempo di far riflettere, ragionare, commuoverti e socializzare. Per questo gioca di ruolo da dieci anni (in particolare a Sine Requie, D&D, Vampiri la Masquerade e Brass Age) per questo adora perdersi di fronte alla sua Play.
È innamorato del videogioco grazie a Hideo Kojima e al primo Metal Gear Solid, al quale ha giurato amore eterno, ma col tempo ha imparato ad amare gli open-world, gli action-adventure, gli rpg all’occidentale, i punta e clicca, a una condizione: che raccontino una bella storia.

microsoft, microsoft settore giochi, xbox, esclusive microsoft durata, s.t.al.k.e.r. 2 durata esclusiva, Tetris Effect Connected durata esclusiva

Microsoft: ecco i piani per il futuro, fra esclusive come S.T.A.L.K.E.R. 2 e ricavi su PC

fortnite, fortnite playstation, playstation 4, sony crossplay, sony ecco come si tutela dai troppi acquisti su altre piattaforme in crosspaly, Epic Games

Sony ha una strategia per massimizzare le entrate dai suoi giochi con il crossplay