Folle cerca di assassinare gli sviluppatori di Genshin Impact per dei costumi da coniglietto

Da quanto emerge in queste ore, due giorni fa a Shangai, in Cina, un uomo è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio, le cui potenziali vittime sarebbero stati gli sviluppatori di MiHoYo, lo studio di sviluppo che ha dato i natali a Genshin Impact.

A volte le notizie che vengono dal mondo del gaming hanno un ché di sconvolgente, soprattutto quando tali informazioni riguardano odio gratuito e violenze nei confronti degli sviluppatori. Mai ci si aspetterebbe, però, che questi riversamenti di bile su internet si possano trasformare in vere e proprie azioni nel mondo reale.

Secondo i report, l’uomo autore di questo folle gesto si sarebbe introdotto nell’edificio di MiHoYo armato di un coltello. Nessuno si sarebbe ferito grazie a un tempestivo intervento delle forze dell’ordine, e i motivi di tale intrusione armata non deriverebbero da Genshin Impact, ma da un suo scontento per un altro gioco della casa di sviluppo cinese, Honkai Impact 3rd.

Non sappiamo ancora di preciso quale vicenda legata a Honkai Impact 3rd abbia spinto l’uomo a meditare l’omicidio. Per il momento sappiamo che un recente aggiornamento di gioco avrebbe aggiunto dei costumi da coniglietto per un personaggio, promuovendo il nuovo contenuto con video promozionali che in Cina sono stati avvertiti come inappropriati (NSF). È sicuramente una stupidaggine, ma nel paese asiatico questa vicenda ha avuto un contraccolpo mediatico incredibile, tanto da essere avvertita dai giocatori cinesi come una mancanza di rispetto nei confronti della nazione. MiHoYo ha dovuto addirittura ritirare un personaggio che indossava il costume, rilasciando un comunicato di scuse.

Ora immaginate adirarvi per un costume da coniglietto sulla vostra waifu preferita e armarvi di coltello per colpire gli sviluppatori di MiHoYo. Roba da matti.

Vi ricordiamo che nel frattemo MiHoYo sta preparando il lancio di Genshin Impact su PS5 con una grafica in 4K e caricamenti migliorati, feature che sicuramente potremo osservare anche nella versione PC. Ancora nessuna notizia invece dal fronte Nintendo Switch.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE GameSpot

Articolo a cura di Alessandro Colantonio

Game designer in erba e chitarrista a tempo perso. Nasce all'ombra del Vesuvio nel 1991, muove i suoi primi passi nel mondo dei videogiochi su un Windows 95 all'età di 5 anni, e diventa presto un Allenatore di Pokémon.

Bazzica tra radio web e band durante i suoi studi universitari tra Napoli, Roma e Milano, per diventare un mittente di mail professionista per annunci di lavoro che non avranno mai risposta.

Prima di approdare a Player.it si è distinto nella fan-community di Pokémon Millennium diventandone rapidamente editorial supervisor e simultaneamente PR, garantendo alla redazione del portale un flusso costante di videogiochi per Nintendo Switch da recensire.

I suoi generi preferiti sono i gestionali, gli strategici, i tattici e i GDR. Tuttavia, essendo un accumulatore seriale di videogiochi, cerca sempre di giocare ogni titolo che gli capita sotto mano.

Ha una perversione per le pratiche fandom, i cani e la birra artigianale. Adora D&D, va in ira e carica.

resident evil village, resident evil, resident evil easter egg resident evil 4, resident evil village mercante, resident evil village easter-egg,resident evil village easter-egg mercante

RE Village omaggia Resident Evil 4? Non sapete quanto!

ratchet & clank: rift apart, ratchet & clank, rivet, ratchet & clank: rift apart nome lombax femmina, ratchet & clank: rift apart protagonista femminile, ratchet & clank: rift apart tate of play

Ratchet & Clank: Rift Apart, la misteriosa new entry Lombax ha finalmente un nome