Menu
HOME » news »

Carico di trailer per Oculus: ecco Resident Evil 4 VR, Carve Snowboarding e Lone Echo 2

Nel corso del suo Gaming Showcase di ieri, Oculus ha mostrato diversi titoli in arrivo a breve.

Gran parte dello showcase riguardava Resident Evil 4 VR, e ciò è comprensibile: si trattava del titolo più “di grido” e adatto ai giocatori di lungo corso e che potrebbero approcciare la tecnologia VR partendo da esperienze di gioco più “tradizionali”, se ci pensiamo.

Il gameplay di RE4 VR ha rivelato molte informazioni su questa nuova incarnazione del classico del 2005, compreso il fatto che molti elementi del gioco sono stati rivisti e “attualizzati”. Per esempio, Leon ora può brandire due armi diverse, una in ogni mano, a condizione che una di esse non sia un’arma a due mani, naturalmente.

Oculus ha mostrato anche diversi titoli attesi da tempo, tra cui Lone Echo II di Ready at Dawn, che riporta i giocatori sugli anelli di Saturno e permette loro di esplorare un mondo a gravità zero usando la tecnologia per risolvere alcuni puzzle.

Spazio anche ai reveal di nuovi titoli, tra i quali Carve Snowboarding, un successore spirituale del classico 1080° Snowboarding per Nintendo 64, Wraith: The Oblivion – Afterlife, gioco ispirato al Mondo di Tenebra in arrivo sul mercato oggi, e After the Fall, altro gioco horror ambientato in una Los Angeles sottozero e invasa dai mostri.

Fra gli altri giochi mostrati troviamo Star Wars: Tales from the Galaxy’s Edge Part II, I Expect You to Die 2: The Spy and the Liar, l’aggiornamento co-op di Warhammer 40,000: Battle Sister, un pacchetto di espansione per The Walking Dead: Saints and Sinners intitolato Aftershocks e un pacchetto di espansione per The Climb 2 della Crytek.

Oculus ha anche mostrato la nuova campagna per Pistol Whip, chiamata Smoke & Thunder.

Davvero un menù dall’aspetto gustoso, non c’è che dire.