FIFA 21 e Lega Serie A contro il razzismo: arriva il kit Keep Racism Out

Lega Serie A e EA Sports Italia, coordinate dall’UNAR (Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali della Presidenza del Consiglio dei Ministri), scendono in campo su FIFA 21 per un’iniziativa di sensibilizzazione contro il razzismo inserendo un nuovo kit chiamato “Keep Racism Out” da far indossare ai giocatori nella modalità FUT.

Siamo diversi ma siamo uguali“, questa è una delle tante frasi che i calciatori della Serie A TIM pronunciano in supporto al Keep Racism Out, iniziativa che cerca di sensibilizzare il pubblico del calcio e dei videogiochi sportivi al rispetto delle persone e del multiculturalismo.

Frasi che sembrano scontate e banali, ma che sono invece molto sentite in un contesto come quello sportivo, dove l’agonismo e la competizione non cercano quasi mai di travalicare il rispetto degli avversari e dove essere compagni di squadra vuol dire molto più del colore della pelle o delle sfaccettature della propria cultura di appartenenza.

Sono messaggi che, a volte, purtroppo faticano ad arrivare a tutti, altrimenti non vedremmo ogni anno situazioni imbarazzanti – dentro e fuori dal campo – legate proprio a comportamenti razzisti, consapevoli o inconsapevoli che siano.

Per questo motivo è importante ogni tanto ricordare a reti unificate che bisogna tenere le discriminazioni razziali non solo fuori da sport e videogiochi, ma anche dalla vita di tutti i giorni: ecco perché due popolari enti come la Lega Calcio e EA Sports attraverso FIFA 21 sono i candidati ideali per portare questo messaggio a quante più persone possibili.

La Serie A ed EA SPORTS prendono una posizione forte contro il razzismo, nel calcio e non solo. Sostieni con noi la lotta alle discriminazioni e scendi in campo con la divisa KEEP RACISM OUT, disponibile da oggi in FIFA 21 Ultimate Team.

Lega Serie A ed EA FIFA Italia

Grazie a EA Sports Italia abbiamo avuto anche l’occasione di ricevere la maglietta KEEP RACISM OUT reale, in modo da poter dare un’occhiata più ravvicinata al kit che potete scaricare tutti nella modalità FUT. Lo slogan della campagna di sensibilizzazione appare a chiare lettere al centro della maglietta, e una linea rossa si pone proprio sopra la parola “racism“.

La Lega Serie A, inoltre, il 19, il 20 e il 21 marzo dedicherà molto spazio alla campagna, proprio in occasione della ventottesima giornata della Serie A TIM 2020/21. Condividiamo a pieno lo spirito dell’iniziativa e speriamo che sempre più opportunità del genere riescano a debellare prima o poi il germe delle discriminazioni dai campi di gioco e dalle community di videogiocatori.


Si ringraziano Francesco Sangiovanni e Alessio Acunzo dello studio Octa per le foto ai prodotti.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Alessandro Colantonio

Game designer in erba e chitarrista a tempo perso. Nasce all'ombra del Vesuvio nel 1991, muove i suoi primi passi nel mondo dei videogiochi su un Windows 95 all'età di 5 anni, e diventa presto un Allenatore di Pokémon.

Bazzica tra radio web e band durante i suoi studi universitari tra Napoli, Roma e Milano, per diventare un mittente di mail professionista per annunci di lavoro che non avranno mai risposta.

Prima di approdare a Player.it si è distinto nella fan-community di Pokémon Millennium diventandone rapidamente editorial supervisor e simultaneamente PR, garantendo alla redazione del portale un flusso costante di videogiochi per Nintendo Switch da recensire.

I suoi generi preferiti sono i gestionali, gli strategici, i tattici e i GDR. Tuttavia, essendo un accumulatore seriale di videogiochi, cerca sempre di giocare ogni titolo che gli capita sotto mano.

Ha una perversione per le pratiche fandom, i cani e la birra artigianale. Adora D&D, va in ira e carica.

the lord of the rings gollum gameplay

The Lord of the Rings: Gollum – gameplay in arrivo al Future Games Show

returnal spiegazione trama

Volete un assaggio della trama di Returnal? Un trailer ci svela quattro misteri dell’esclusiva PS5