Fatevi sciogliere il cuore dalla glaciale Makima di Chainsaw Man in questo cosplay di Vinnegal

chainsaw man

Nonostante Chainsaw Man sia “più o meno” (virgolette dovute) finito lo scorso anno, il manga è ancora abbastanza popolare tra gli appassionati pur non raggiungendo. Senza andare a tirare fuori scomodi paragoni con One Piece o Demon Slayer (il primo di Eiichiro Oda, il secondo di Koyoharu Gotouge), Chainsaw Man si è proposto ai lettori come uno shonen molto violento e divertente, pieno di personaggi strani e di protagonisti senza dubbio affascinanti.

Al centro della vicenda troviamo i personaggi di Denji e Makima. Se il secondo è colui che può trasformarsi nel demone motosega, il primo è un personaggio di incredibile fascino che appartiene ai cacciatori di demoni. Il personaggio di Makima è freddo, gelido, algido, elegante e sempre sicuro di sé: un mix di caratteristiche che l’hanno trasformata in un vero successo di pubblico.

Una delle cose che sempre succede quando abbiamo a che fare con un successo di pubblico è la trasformazione di un personaggio di finzione in un cosplay di altrettanto successo. Qui abbiamo infatti @vinnegal cosplayer dal volto angelico, riproporre le fattezze della gelida Makima con una classe mozzafiato.

Il manga di Tatsuki Fujimoto riprenderà nel corso dei prossimi mesi su Shonen Jump classico invece che su Weekly Shonen Jump. Quella che era stata definita dall’autore come la fine della serie in realtà è stato semplicemente il finale del primo arco narrativo, denominato ufficialmente Public Safery Arc. L’autore ha scritto molta della sceneggiatura della seconda parte che si concentrerà su come Denji affronta la vita quotidiana come Chainsaw Man.

Niente più Makima plausibilmente ma non tutto è perduto: lo studio MAPPA, già dietro titoli come Jujutsu Kaisen o la quarta stagione di Attack On Titan, ha annunciato di aver iniziato i lavori sull’adattamento animato del titolo. Makima quindi verrà animata e anche doppiata, permettendoci di rapportarci nuovamente con lo splendido personaggio del mangaka.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Graziano Salini

Essere umano dotato di infinito nozionismo su cose di dubbia utilità, interagisce con il mondo dei videogiochi da quando ritiene di avere coscienza di sé. I punti forti del suo curriculum sono le oltre seimila ore passate sui moba, gli infiniti titoli conosciuti (e giocati) esplorando i meandri più reconditi della rete e l'indubbia capacità nel "flammare" con gentilezza il giocatore che ha davanti nella sua lingua natia.

Dopo aver preso coscienza dell'esorbitante numero di ore passate su giochi in grado di danneggiare gli organi interni, il tizio raffigurato in foto ha deciso di comprarsi un computer normale e di tenersi aggiornato con le console dando frutto a lunghe sessioni di blasfemie e coccole davanti all'action adventure o al gioco di ruolo di turno, impazzendo davanti a enigmi dalle soluzioni lapalissiane o superando con scioltezza nemici dalla difficoltà aberrante.

Nemico pubblico della punteggiatura e del bel scrivere, può vantare un lessico forbito da completo autistico derivato dai quintali di fumetti Disney letti in tenera età. Al momento sta aspirando alla santità aiutando tutto e tutti in missioni dalla dubbia utilità; aggiorna costantemente i suoi amici facebook sulla musica che ascolta (bella sopra ogni buon senso) e sui giochi che conclude, giusto per dare un senso ad account vecchi lustri.

dead isladn 2

Sembra che Dead Island 2 arriverà (prima o poi) su PS5 e Xbox Series

vampire: the Masquerade-Bloodlines 2, vampire: the Masquerade-Bloodlines 2 rinvio, vampire: the Masquerade-Bloodlines 2 problemi sviluppo, Vampiri: La Masquerade

La maledizione di Vampire The Masquerade: Bloodlines 2 colpisce l’ex team di sviluppo