Samurai Warriors 5 sta arrivando: tutti i dettagli e le edizioni

samurai warriors, samurai warriors 5, samurai warriors nuovo episodio 2021, samurai warriors 5 uscita

Con l’arrivo della next gen, saga action/musou a sfondo storico di Samurai Warriors torna con un quinto episodio per Nintendo Switch, PlayStation 4 e 5, Xbox One e S|X (in retrocompatibilità) e PC.

samurai warriors, samurai warriors 5, samurai warriors nuovo episodio 2021, samurai warriors 5 uscita

Samurai Warriors 5, questo il titolo del nuovo gioco della serie, ci trasporterà nel periodo Sengoku, subito dopo la guerra Ōnin, e racconta la storia di due dei più importanti e celebri comandanti militari di questo periodo – Nobunaga Oda e Mitsuhide Akechi. Nell’intenzione degli sviluppatori, si tratterà di un gioco dalla struttura dal largo respiro che includerà varie epoche e fasi di questo periodo, compresi gli anni più giovani di Nobunaga.

Nel corso dell’avventura avremo a disposizione 27 personaggi giocabili, fra i quali alcuni volti nuovi e varie new entry della serie, alcuni dei quali non ancora rivelati.

A livello di gameplay, SW5 potrà contare su un sistema di combattimento musou rivisto con l’aggiunta di nuove azioni grado di metterci agilmente contro vaste orde di soldati nemici, rese graficamente con uno stile artistico che rimanda alle pitture a inchiostro tipiche del periodo storico, e il risultato sembra davvero perfetto per raccontare le gesta di Nobunaga e Mitsuhide.

Samurai Warriors 5 sarà disponibile dal 27 luglio 2021, in una versione basic e due speciali (disponibili però esclusivamente tramite il preordine sul Koei Tecmo Europe Online Store):

  • La versione Treasure Box, che include la colonna sonora del gioco, un art book, una selezione di cartoline (insieme a una custodia), un poster deluxe in tessuto che mostra il nuovo vibrante stile artistico del gioco e ovviamente una copia del gioco, il tutto confezionato in una scatola da collezione a tema samurai.
  • La Collector’s Edition del gioco include tutti i contenuti presenti nella versione Treasure Box, insieme a un mini set di supporti acrilici con i personaggi principali di questo epico dramma storico.

La saga di Samurai Warriors ci porta al centro delle furiose guerre feudali Giappone medioevale fin dal 2004, data di uscita del primo episodio, a sua volta spin-off di quella di Dynasty Warriors (ambientata nella Cina dei Tre Regni).

Qui il trailer ufficiale:

A questo punto non ci resta che attendere il 27 luglio per gettarci ancora una volta nella mischia con il re del genere musou.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Fabio Antinucci

30 anni (anagraficamente, in realtà molti di più) ha alle spalle esperienze come copywriter, redattore multimediale e critico cinematografico, letterario e fumettistico, laureato con una tesi triennale su Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan e una magistrale su From Hell di Alan Moore.
Appassionato di letteratura horror e fantastica, divoratore di film di genere di pessima lega (ma ha nel cuore pezzi da novanta come Kubrick, Mann e Kurosawa), passa le sue giornate fra romanzi di Stephen King, graphic novel d’autore e fascicoletti di Batman.
Scrive (male) da una vita, e ha pubblicato un romanzo breve (Cacciatori di morte) e due librigame (quelli della saga di Child Wood).
Crede che il gioco sia una forma di creazione e libertà, capace di farti staccare la spina e al contempo di far riflettere, ragionare, commuoverti e socializzare. Per questo gioca di ruolo da dieci anni (in particolare a Sine Requie, D&D, Vampiri la Masquerade e Brass Age) per questo adora perdersi di fronte alla sua Play.
È innamorato del videogioco grazie a Hideo Kojima e al primo Metal Gear Solid, al quale ha giurato amore eterno, ma col tempo ha imparato ad amare gli open-world, gli action-adventure, gli rpg all’occidentale, i punta e clicca, a una condizione: che raccontino una bella storia.

Pokémon Presents, Pikachu e Post Malone per festeggiare i 25 anni

cod warzone

Avete una PS4 da 500 GB e vi piace Call Of Duty? Activision ha una brutta notizia per voi