Diablo 2: Resurrected | Svelati i requisiti di sistema

diablo 2

Diablo 4 di Blizzard Entertainment è ancora lontano ma l’azienda ha pensato bene di tirare fuori un contentino per i suoi appassionati.

Quando è stato annunciato abbiamo capito che il termine contentino, forse, non è proprio giusto per definire Diablo 2: Resurrected, la versione rimasterizzata del capolavoro Diablo 2, dotata dell’espansione Lord Of Destruction giusto per non farci mancare nulla.

Che devo comprare per far girare Diablo 2 Resurrected?

Il titolo in questione ha una grafica rimasterizzata completamente in tre dimensioni, ha effetti particellari e non aggiornati e supporta anche la risoluzione 4K. Blizzard ha lasciato passare un po’ di tempo dal suo annuncio per annunciare ufficialmente i requisiti che il suo gioco si porta dietro.

Per nostra fortuna possiamo dire che il gioco non sembra essere terribilmente esoso in termini di risorse prettamente informatiche:

Requisiti minimi

  • Sistema operativo – Windows 10
  • Processore – Intel Core i3-3250 / AMD FX-4350
  • Scheda video – Nvidia GTX 660 / AMD Radeon HD 7850
  • Memoria RAM– 8 GB RAM
  • Spazio su disco – 30 GB
  • Internet – Broadband Internet connection
  • Risoluzione minima – 1280 x 720

Requisiti raccomandati

  • Sistema operativo– Windows 10
  • Processore – Intel Core i5-9600k / AMD Ryzen 5 2600
  • Scheda video – Nvidia GTX 1060 / AMD Radeon RX 5500 XT
  • Memoria RAM – 16 GB RAM
  • Spazio su disco – 30 GB
  • Internet – Broadband Internet connection
  • Risoluzione minima – 1920 x 1080

Questi requisiti indicano che anche una macchina con qualche anno sulle spalle e delle prestazioni non esattamente al passo con i tempi saranno in grado di far girare Diablo 2. Diablo 2 Resurrected avrà bisogno di trenta gigabyte di memoria per poter essere giocato ma non richiederà obbligatoriamente la connessione ad internet perché, a differenza di come era Diablo 3, al lancio potrà essere giocato offline.

Il profilo twitter ufficiale di Diablo ha anche confermato che il supporto per le mod in Diablo 2 sarà presente e ha confermato che nel corso dei prossimi mesi sempre più informazioni verranno rilasciate, motivazioni per cui è legittimo aspettarsi dei requisiti specifici per scoprire cosa sarà necessario avere per far girare il titolo in risoluzione 4K.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Graziano Salini

Essere umano dotato di infinito nozionismo su cose di dubbia utilità, interagisce con il mondo dei videogiochi da quando ritiene di avere coscienza di sé. I punti forti del suo curriculum sono le oltre seimila ore passate sui moba, gli infiniti titoli conosciuti (e giocati) esplorando i meandri più reconditi della rete e l'indubbia capacità nel "flammare" con gentilezza il giocatore che ha davanti nella sua lingua natia.

Dopo aver preso coscienza dell'esorbitante numero di ore passate su giochi in grado di danneggiare gli organi interni, il tizio raffigurato in foto ha deciso di comprarsi un computer normale e di tenersi aggiornato con le console dando frutto a lunghe sessioni di blasfemie e coccole davanti all'action adventure o al gioco di ruolo di turno, impazzendo davanti a enigmi dalle soluzioni lapalissiane o superando con scioltezza nemici dalla difficoltà aberrante.

Nemico pubblico della punteggiatura e del bel scrivere, può vantare un lessico forbito da completo autistico derivato dai quintali di fumetti Disney letti in tenera età. Al momento sta aspirando alla santità aiutando tutto e tutti in missioni dalla dubbia utilità; aggiorna costantemente i suoi amici facebook sulla musica che ascolta (bella sopra ogni buon senso) e sui giochi che conclude, giusto per dare un senso ad account vecchi lustri.

nippon ichi nuovo gioco

Nuovo titolo per Nippon Ichi, il publisher di Disgaea

guilty gear strive impressioni beta

Guilty Gear -STRIVE- | Anteprima (PS5)