Non solo supereroi per Zack Snyder: su Netflix arriva Army of the Dead

Cavalcando l’attesa l’imminente uscita del “Snyder Cut” su Justice League di HBO Max, Netflix ha ufficializzato e fatto uscire la data di Army of the Dead, progetto che segna il ritorno di Zack Snyder al genere zombie dopo vari anni dal suo L’Alba dei Morti Viventi (2004).

Il film dovrebbe arrivare sulla piattaforma di streaming il 21 maggio, e nella giornata di ieri è stato diffuso un primo poster della pellicola.

Secondo le scarse informazioni in nostro possesso al momento, Army of the Dead sarà incentrato su un gruppo di rapinatori che dopo un’apocalisse zombie a Las Vegas decide di tentare il tutto per tutto entrando nella zona di quarantena con l’obiettivo di mettere in atto “la più grande rapina mai immaginata”.

“E’ un film di rapine con zombie in piena regola” ha detto Snyder a Entertainment Weekly. “Quindi ti aspetti un puro caos zombie, e lo è, al 100%. Ma ci sono anche questi personaggi davvero incredibili impegnati in un viaggio fantastico. Questi grandi personaggi trasmetteranno un sacco di calore ed emozioni reali, e sorprenderanno il pubblico“.

army of the dead, netflix army of the dead, army of the dead zack snyder, Justice League snyder's cut

Il film di Snyder vedrà la comparsa di un vasto cast di attori abbastanza conosciuti, capitanato da Dave Bautista, il Drax dell’Universo Cinematografico Marvel, una piccola garanzia per un film che farà del brivido e dell’action i suoi cavalli di battaglia.

Soprattutto, però, sarà il curioso ritorno di Snyder a un genere cinematografico, l’horror, che aveva segnato il suo convincente debutto prima che decidesse di dedicarsi all’arte del cinecomic d’autore portando sullo schermo non solo i supereroi DC (con Man of Steel, Batman V Superman e Justice League), ma soprattutto con le trasposizioni di due graphic novel epocali come 300 di Frank Miller e Watchmen di Alan Moore e Dave Gibbons.

army of the dead, netflix army of the dead, army of the dead zack snyder, Justice League snyder's cut, Zack Snyder's L'alba dei morti viventi, Zack Snyder's Dawn of the Dead
L’Alba dei Morti viventi (2004)

Tuttavia, la sua prova horror del 2004 rimane un eccellente esempio di horror zombesco commerciale, in grado di creare tensione con una messa in scena serrata e secca, nella miglior tradizione della scuola di George A. Romero (ricordiamo che L’Alba dei Morti Viventi era il remake di Dawn of the Dead, terzo capitolo della serie zombie del regista padre del genere).

Army of the Dead arriverà su Netflix il 21 maggio.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
valheim, valheim millennium falcon, valheim crafting, valheim creazioni giocatori, valheim star wars, valheim Han Solo

Qualcuno ha fatto atterrare una Millennium Falcon in Valheim

Lady Dimitrescu Resident Evil 8

Resident Evil 8: Lady Dimitrescu non è mai stata così sexy e inquietante allo stesso tempo