Se siete fan di JoJo, c’è un parco a tema che fa per voi

Jojo, le bizzarre avventure di JoJo, Hirohiko Haraki, Jojo manga, Jojo parco divertimenti

Ottime notizie per i fan de Le Bizzarre Avventure di JoJo: mentre i fan attendono con trepidazione la sesta stagione dell’anime di David Production (che dovrebbe venire annunciato con l’evento Joestar The Inherited Soul) dedicato al brand, sembra che la produzione stia per festeggiare l’evento con l’apertura di un vero e proprio parco a tema JoJo.

Jojo, le bizzarre avventure di JoJo, Hirohiko Haraki, Jojo  manga, Jojo parco divertimenti

Per i pochi che non lo sapessero, Le bizzarre avventure di JoJo è un manga scritto e disegnato da Hirohiko Haraki che continua di serie in serie dal lontano 1987 e arrivato in Italia nel 1993, un fantasy sui generis che abbraccia la storia del casato Joestar, sempre alle prese con trame soprannaturali e bizzarre (ovviamente).

Questi i nomi delle attrazioni finora noti: Memetaa! Hamon Roulette, Ancient Roman Chariot Death Match Ball Lottery, Joestar One-Party World Tour, Let’s Go To The Manga Creator’s House, e Passione Haizoku Team Tekisei Shindan Test, solo per nominarne alcune.

Ognuna di queste attrazioni richiamerà chiaramente diversi personaggi ed eventi che hanno avuto luogo nel corso di JoJo’s Bizarre Adventure, anche se queste sembrano tutte riferirsi a ciò che il pubblico ha visto nell‘anime principale.

Attenzione però: il parco arriverà il 5 marzo di quest’anno e sarà aperto solo per un tempo limitato, chiudendo le sue porte il 9 maggio.

Una notizia che di certo sarebbe bellissima.

I parchi divertimento a tema anime non sono certo una novità: all’interno degli Universal Studios Japan possiamo infatti trovare attrazioni legate a One Piece, L’Attacco dei Giganti, Neon Genesis  Evangelion, e Sailor Moon. Infine, anche Studio Ghibli è al lavoro su un suo parco divertimenti, che dovrebbe aprire nel 2022.

Rimanendo in tema parchi divertimento, ricordiamo inoltre che Nintendo sta lavorando alacremente per l’apertura in tempi brevi del suo Super Nintendo World.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE Comic Book

Articolo a cura di Fabio Antinucci

30 anni (anagraficamente, in realtà molti di più) ha alle spalle esperienze come copywriter, redattore multimediale e critico cinematografico, letterario e fumettistico, laureato con una tesi triennale su Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan e una magistrale su From Hell di Alan Moore.
Appassionato di letteratura horror e fantastica, divoratore di film di genere di pessima lega (ma ha nel cuore pezzi da novanta come Kubrick, Mann e Kurosawa), passa le sue giornate fra romanzi di Stephen King, graphic novel d’autore e fascicoletti di Batman.
Scrive (male) da una vita, e ha pubblicato un romanzo breve (Cacciatori di morte) e due librigame (quelli della saga di Child Wood).
Crede che il gioco sia una forma di creazione e libertà, capace di farti staccare la spina e al contempo di far riflettere, ragionare, commuoverti e socializzare. Per questo gioca di ruolo da dieci anni (in particolare a Sine Requie, D&D, Vampiri la Masquerade e Brass Age) per questo adora perdersi di fronte alla sua Play.
È innamorato del videogioco grazie a Hideo Kojima e al primo Metal Gear Solid, al quale ha giurato amore eterno, ma col tempo ha imparato ad amare gli open-world, gli action-adventure, gli rpg all’occidentale, i punta e clicca, a una condizione: che raccontino una bella storia.

La riconoscete? Valkyrae - copertina

La riconoscete? Ha iniziato a lavorare come commessa da Gamestop ed è diventata la personalità più contesa dalle piattaforme di streaming

wonder boy asha monster world4

Wonder Boy: Asha in Monster World | Un trailer per Pepelogoo ed Asha