HOME » news

Guilty Gear Strive: software house rilascia video tutorial per imparare a giocare

Guilty Gear Strive Giovanna

La beta di Guilty Gear Strive, il nuovo picchiaduro di Arc System Works, si sta avvicinando sempre più e per l’occasione gli sviluppatori stanno rilasciando diversi video legati ai nuovi personaggi giocabili. Ogni giorno sul canale ufficiale di Youtube di Arc System viene mostrato un breve video che spiega lo stile di combattimento e mostra le mosse (con tanto di comandi d’esecuzione) dei diversi lottatori.

La guida ai personaggi era già iniziata ad aprile 2020, in occasione dell’uscita della prima closed beta del gioco con i primi 7 personaggi giocabili. Adesso gli sviluppatori stanno inserendo quelli mancanti, e proprio nella giornata di oggi è stata inserita Giovanna, 13esima e ultima dei personaggi giocabili nella beta in arrivo questo fine settimana.

In totale i personaggi saranno 15 al lancio, con altri 5 in arrivo in futuro tramite DLC. I due mancanti all’appello in questa beta sono Anji Mito, vecchia conoscenza che ritorna nel roster, e un ultimo combattente che ancora non è stato svelato.

Questi nuovi video sono intitolati per l’appunto “Starter Guide” proprio perché ci mostrano lo stile di combattimento di ogni lottatore. La prima a essere stata mostrata è Millia Rage, veloce e agile combattente che utilizza i suoi capelli come arma, una vecchia conoscenza per i fan del titolo.

Zato è stato il secondo. Questo è un personaggio storico della saga ed è in grado di controllare una creatura d’ombra mostruosa a proprio piacimento con cui può effettuare degli attacchi in contemporanea da più fronti.

Ramlethal è un personaggio piuttosto nuovo nella saga, introdotta solo in Xrd Signs come boss character, combatte con due enormi spadoni che controlla a proprio piacimento.

Anche Leo Whitefang è stato introdotto di recente nella saga di picchiaduro di Arc System. Questo personaggio è caratterizzato da due diverse pose di combattimento che variano molto il suo arsenale di mosse.

Nagoriyuki è una new entry assoluta della saga, si tratta di un potente guerriero vampiro che utilizza una lunga katana per combattere e può entrare in uno stato chiamato Blood Rage che potenzia alcuni attacchi e permette di utilizzare alcune mosse esclusive al costo però di una continua diminuzione della barra della vita.

Infine l’ultimo personaggio presentato è Giovanna, altra new entry assoluta che debutta per la prima volta in Strive. Si tratta di un personaggio molto versatile che utilizza una sorta di lupo spirituale unito alla sua conoscenza della capoeira per combattere.

Guilty Gear Strive è il nuovo capitolo della lunga saga di Arc System Works, che in passato ha anche realizzato molti altri picchiaduro di successo come BlazBlue, Dragon Ball FighterZ e Granblue Fantasy Versus. Il titolo uscirà il 9 aprile 2021 su PlayStation 4, PlayStation 5 e PC.

Da non perdere: Torna Playstation Home con 4 mesi di giochi gratis

Articolo a cura di Silvio Mazzitelli

Tutti mi chiamano Shiruz, tanto che ormai lo considero come il mio secondo nome. Scrivo di videogiochi e di altri argomenti a tema nerd da diverso tempo, continuando a divertirmi come se fosse il primo giorno, se non di più. Tra i miei generi videoludici preferiti ci sono gli RPG, gli action duri e puri e i picchiaduro, ma datemi una bella storia in cui perdermi e avrete conquistato il mio cuore. Sono un grande appassionato di tutto ciò che riguarda il Giappone, tanto da averne studiato la lingua, la storia e la cultura durante il mio percorso universitario, senza dimenticarne il lato più pop, con cui sono cresciuto. Amo moltissimo anche la mitologia, in particolare quella nordica e spero un giorno di finire nel Valhalla, in attesa del Ragnarǫk.

Baldur’s Gate 3 | Il nuovo aggiornamento aggiungerà tantissimi bug fix

nuovo gioco horror di Toyama

Il padre di Silent Hill è pronto a regalarci un nuovo orrore