HOME » news

Halo x Tesla: Xbox chiede a Elon Musk un Warthog a tema

Aaron Greenberg, responsabile del Marketing di Xbox, e Elon Musk, famoso imprenditore e filantropo, hanno avuto una piccola discussione su Twitter dove alla fine l’esponente della console di Microsoft ha chiesto una collaborazione per inserire creare un Warthog, famoso veicolo di Halo, a tema Tesla, azienda di Musk specializzata in auto elettriche avveneristiche.

Non è ancora chiaro se questa collaborazione si farà davvero, né si è capito se il Warthog di Tesla sarà un veicolo reale o sarà una variante da inserire in un futuro gioco di Halo, ma lasciateci sognare.

Elon Musk è famoso per la sua eccentricità e per le sue iniziative particolari. Solo la settimana scorsa ha presentato due modelli di Tesla su cui è possibile giocare a Cyberpunk 2077 e altri videogiochi, e in questi giorni sta anche supportando gli investitori di GameStop su Reddit tra tweet al vetriolo contro gli squali di Wall Street, commenti da troll puro e meme in favore della moneta virtuale Dogecoin.

L’M12 Force Application Vehicle, per gli amici Warthog, è un fuoristrada di Halo usato come veicolo d’incursione: veloce, pratico, dotato di mitragliatrice e in grado di superare i terreni più accidentati. E chissà che un giorno non lo vedremo nella sua versione Tesla, grazie a un paio di tweet sarcastici tra il magnate Elon Musk e il manager di Xbox.

Nel frattempo vi ricordiamo che il prossimo capitolo di Halo è ancora in sviluppo dopo le forti critiche subite dopo la sua presentazione la scorsa estate. Halo Infinite arriverà nel corso dell’autunno 2021 su PC, Xbox One e Xbox Series X|S, e chissà che non vedremo un Warthog di Tesla proprio lì.

Elon Musk

Da non perdere: Il prossimo gioco di D&D ci porterà nelle tenebre di Ravenloft? Ci sono alcuni indizi

FONTE Game Informer

Articolo a cura di Alessandro Colantonio

Game designer in erba e chitarrista a tempo perso. Nasce all'ombra del Vesuvio nel 1991, muove i suoi primi passi nel mondo dei videogiochi su un Windows 95 all'età di 5 anni, e diventa presto un Allenatore di Pokémon.

Bazzica tra radio web e band durante i suoi studi universitari tra Napoli, Roma e Milano, per diventare un mittente di mail professionista per annunci di lavoro che non avranno mai risposta.

Prima di approdare a Player.it si è distinto nella fan-community di Pokémon Millennium diventandone rapidamente editorial supervisor e simultaneamente PR, garantendo alla redazione del portale un flusso costante di videogiochi per Nintendo Switch da recensire.

I suoi generi preferiti sono i gestionali, gli strategici, i tattici e i GDR. Tuttavia, essendo un accumulatore seriale di videogiochi, cerca sempre di giocare ogni titolo che gli capita sotto mano.

Ha una perversione per le pratiche fandom, i cani e la birra artigianale. Adora D&D, va in ira e carica.

Il remake di Prince of Persia è stato rinviato di nuovo

Genshin Impact: come trovare OGGETTI BLU per la Kurious Kamera – giorno 4