Genshin Impact: come trovare creature BLU per la Kurious Kamera

A partire da ieri, i giocatori di Genshin Impact hanno la possibilità di immergersi per la prima volta nell’evento Five Flushes of Fortune. Con il nuovo gadget Kurious Kamera, i giocatori hanno la possibilità scattare foto che risultano di diversi colori, per poi essere scambiate con ricompense. Se ieri l’oggetto della ricerca erano oggetti rossi, i soggetti delle foto di oggi sono creature blu. Ecco la nostra mini-guida per facilitarvi il compito.

Le creature blu sono i mostri e gli animali del mondo di Genshin Impact. Il “blu” qui si riferisce al fatto che queste creature sono innatamente di tipo Hydro o Cryo.

I colori che saranno ottenuti potrebbero essere casuali (non è garantito che vengano riconosciuti come blu, anche se i tuoi obiettivi sono di colore bluastro). Allo stesso modo, dato che stai scattando foto ai nemici, cerca di essere più lontano per evitare di essere attaccato. Se il tuo personaggio viene colpito, la Kurious Kamera perderà il fuoco e dovrà essere attivata di nuovo. Infine, dovresti essere in grado di scattare foto di creature che sono raggruppate insieme (una foto per creatura).

Ecco di seguito un elenco di creature che soddisfano i requisiti per essere blu:

  • Slime Cryo e Hydro
  • Hilichurls (Cryo arcieri o con scudi), samachurls (Cryo e Hydro), mitachurls (con scudo di ghiaccio)
  • Cryo Whopperflower
  • Cryo Cicin Mage
  • Fatui Cryogunner
  • Cryo e Water Abyss Mages
  • Oceanid (con tutte le sue evocazioni)

Questo elenco è sufficiente per poter trovare tutti i materiali necessari oggi, recarsi a Dragonspine è l’ideale essendo un ambiente ricco di nemici con attributo cryo.

L’evento come sempre è a tempo limitato avete tempo fino al 10 febbraio per portarlo a compimento e riscattare le primogems che offre come ricompensa!

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Simone Mauro

Simone, 26 anni, ho iniziato a videogiocare ancora prima di saper leggere, credo che le prime parole che io abbia imparato siano state "1 Player Game", Platform, Action e RPG/GDR sono il mio pane, The Legend of Zelda ha sempre un posto speciale nel mio cuore, ma non mi riservo di provare tutte le ultime novità che mi aggradino.

Assiduo giocatore di Dota 2, grazie alla mia imperturbabile costanza non mi demoralizzo di fronte a nessuna sconfitta e mi incaponisco sempre di più nella sfida impossibile che è conoscerne tutti i segreti.

Ogni giorno coltivo la mia cultura del Videogioco che ritengo la forma d'arte più completa ed elevata.

etienne makowski

Intervista a Etienne Makowski, Art director presso Shiro Games (Northgard, Darksburg e altri)

olija

Olija | Recensione (PS4)