Quanto guadagna Shroud? I numeri lasciano a bocca aperta

shroud guadagni

Micheal Grzesiek è un nome che difficilmente è noto ai più. La maggioranza del pubblico conosce Grzesiek con il suo nickname: Shroud.

Chi è Shroud?
Shroud non è altro che il terzo streamer più seguito di tutto Twitch ed è anche un ex giocatore professionista di videogiochi. Prima di sfondare come superstar nel mondo dello steaming videoludico Shroud era un giocatore professionista per il team americano Cloud 9, autore di buoni piazzamenti nelle leghe di CS:GO tra il 2014 ed il 2018; dal suo ritiro dalla vita sportiva Shroud ha però fatturato molto più di quanto abbia mai fatto prima.

Facciamo due calcoli insieme.

Shroud: i numeri che fa lo streamer fuoriclasse sono da portafogli gonfio

shroud mentre gioca

Secondo i calcoli fatti dal sito Clutchpoints lo streamer a fine 2020 può vantare un valore netto pari a 16 milioni di dollari. La maggioranza di questi soldi è stata ottenuta non grazie ai suoi piazzamenti nel mondo degli eSports ma dal suo lavoro di streamer.

Durante la sua carriera eSportiva i team di Shroud si sono riportati a casa circa 668.000$, una cifra che però è difficile collegare direttamente al singolo giocatore. è più legittimo che i giocatori si siano riportati a casa qualcosa vicina ad un nono o un decimo di tale cifra, ondeggiando quindi tra gli 50.000 ed i 60.000 $.
A ciò andrebbero aggiunti gli stipendi ottenuti dal giocatore ed eventuali bonus ma le cifre relative a questi valori non sono state mai rese pubbliche.

Il salto di qualità Shroud lo ha fatto nell’ottobre 2019 quando, già forte di una certa popolarità sulla piattaforma Twitch, è riuscito a strappare a Mixer un contratto di esclusività per 10 milioni di dollari, seguendo le orme del ben più noto Tyler Ninja Blevins.

La parte divertente arriva però ora: il 22 Giugno 2020 Microsoft annuncia di essere intenzionata ad interrompere il progetto Mixer, in favore di una nuova partnership stipulata con Facebook Gaming. Questa azione ha reso Shroud di nuovo libero da vincoli e, pertanto, Twitch ne ha approfittato per ottenere un contratto d’esclusiva le cui cifre sono tutt’ora misteriose.

Ciò che sappiamo è che la prima trasmissione su Shroud al suo ritorno su Twitch gli ha fatto ottenere ben 516.000 spettatori, una cifra incredibile. Ad ottobre 2020 lo streamer aveva già accumulato oltre 7900 ore di trasmissioni, con quasi 400.000.000 visualizzazioni e, secondo i dati di Gennaio 2021, quasi 21.000 iscrizioni; queste ultime, da sole, fanno guadagnare a Shroud oltre 40.000 dollari al mese.

Se queste cifre vi stupiscono tenetevi forte: lo streamer prima di lasciare Twitch per Mixer aveva raggiunto l’incredibile cifra di 87.154 iscrizioni; abbastanza soldi per comprarsi una supercar di alto livello al mese.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Graziano Salini

Essere umano dotato di infinito nozionismo su cose di dubbia utilità, interagisce con il mondo dei videogiochi da quando ritiene di avere coscienza di sé. I punti forti del suo curriculum sono le oltre seimila ore passate sui moba, gli infiniti titoli conosciuti (e giocati) esplorando i meandri più reconditi della rete e l'indubbia capacità nel "flammare" con gentilezza il giocatore che ha davanti nella sua lingua natia.

Dopo aver preso coscienza dell'esorbitante numero di ore passate su giochi in grado di danneggiare gli organi interni, il tizio raffigurato in foto ha deciso di comprarsi un computer normale e di tenersi aggiornato con le console dando frutto a lunghe sessioni di blasfemie e coccole davanti all'action adventure o al gioco di ruolo di turno, impazzendo davanti a enigmi dalle soluzioni lapalissiane o superando con scioltezza nemici dalla difficoltà aberrante.

Nemico pubblico della punteggiatura e del bel scrivere, può vantare un lessico forbito da completo autistico derivato dai quintali di fumetti Disney letti in tenera età. Al momento sta aspirando alla santità aiutando tutto e tutti in missioni dalla dubbia utilità; aggiorna costantemente i suoi amici facebook sulla musica che ascolta (bella sopra ogni buon senso) e sui giochi che conclude, giusto per dare un senso ad account vecchi lustri.

Arriva Metro Exodus Enhanced Edition e c’è il ray tracing come requisito minimo

guida alla migliore armatura di ghost of tsushima

Gli sviluppatori di Ghost of Tsushima cercano uno scrittore per open world, sequel in arrivo?