HOME » news

Werewolf: The Apocalypse – Earthblood, nuovo trailer mostra il gameplay

Il Mondo di Tenebra sta per aggiungere un nuovo titolo alle sue file di licantropi, ovvero Werewolf: The Apocalypse – Earthblood, un feroce videogioco action RPG dove il giocatore, nei panni di un lupo mannaro, cerca di distruggere la mega-corporazione Endron.

Sviluppato da Cyanide ed edito da Nacon, Earthblood ha mostrato il suo gameplay nel trailer sovrastante, rivelando un’anima quasi da beat’em up. Il trailer mette in luce le tre diverse forme che Cahal, il protagonista, può assumere nelle mani del giocatore: Lupus, ideale per le infiltrazioni e l’esplorazione, Homid per le fasi stealth e Crinos per l’attacco fisico nudo e crudo.

Werewolf: The Apocalypse – Earthblood prende le tematiche più selvagge ed estreme, nonché il misticismo horror, dal gioco di ruolo omonimo. Cahal fa parte del clan Garou, e ha scelto di andare in esilio dopo aver perso il controllo in un frenetico eccesso di rabbia. L’ira incontrollata di Cahal è parte stessa di una meccanica di gioco che consente al giocatore di avvantaggiarsi in combattimento, ma è anche uno degli avversari da abbattere prima che possa prendere il completo controllo del protagonista: Cahal è il peggior nemico di sé stesso.

In questo percorso di redenzione e sangue, Cahal giocherà un ruolo cruciale nella grande guerra tra Garou e la mega-corporazione Endron, una potentissima azienda petrolifera che serve il Wyrm, uno spirito distruttivo che vuole distruggere Gaia, la Madre Terra.

Werewolf: The Apocalypse – Earthblood è in uscita il 4 febbraio su PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series S|X e PC.

Da non perdere: Torna Playstation Home con 4 mesi di giochi gratis

FONTE Nacon

Articolo a cura di Alessandro Colantonio

Game designer in erba e chitarrista a tempo perso. Nasce all'ombra del Vesuvio nel 1991, muove i suoi primi passi nel mondo dei videogiochi su un Windows 95 all'età di 5 anni, e diventa presto un Allenatore di Pokémon.

Bazzica tra radio web e band durante i suoi studi universitari tra Napoli, Roma e Milano, per diventare un mittente di mail professionista per annunci di lavoro che non avranno mai risposta.

Prima di approdare a Player.it si è distinto nella fan-community di Pokémon Millennium diventandone rapidamente editorial supervisor e simultaneamente PR, garantendo alla redazione del portale un flusso costante di videogiochi per Nintendo Switch da recensire.

I suoi generi preferiti sono i gestionali, gli strategici, i tattici e i GDR. Tuttavia, essendo un accumulatore seriale di videogiochi, cerca sempre di giocare ogni titolo che gli capita sotto mano.

Ha una perversione per le pratiche fandom, i cani e la birra artigianale. Adora D&D, va in ira e carica.

open world games star wars

5 cose che vorrei da un open-world di Star Wars

C’è un (quasi) sequel di Celeste ed è gratis