Genshin impact, Paimon è cresciuta bene nel cosplay di mingmihoo

Genshin impact, Paimon è cresciuta bene nel cosplay di mingmihoo - copertina

Che Genshin Impact sia un gioco che trasuda cultura otaku è evidente, d’altronde non ci si può aspettare altro da miHoYo, un’azienda il cui motto è “Tech Otakus Save the World”.

La sua pletora di personaggi dall’estetica chiaramente anime non poteva che scatenare la fantasia dei cosplayer di tutto il mondo, che fin dal lancio del gioco si sono prodigati nella realizzazione di costumi ispirati a questo o quel personaggio (quelli giocabili sono 28 per ora, con chissà quanti altri in arrivo).

Personaggi giocabili di Genshin Impact: sono tanti e sono sempre di più!

Ma c’è un altro personaggio che è entrato nel cuore di molti: si tratta di Paimon, la fatina dall’aria trasognata che accompagna il nostro protagonista, dando spesso luogo a divertenti siparietti di botta e risposta (“emergency food” è ormai una locuzione diffusa capillarmente nel mondo del gaming). Giudicata insopportabile da una parte di giocatori a causa della sua pedanteria, Paimon è altrettanto amata per via del suo innocente candore fatato, caratteristica che ben si presta al fenomeno cosplay.

Leggi anche: Genshin Impact | Recensione (PC)

Divenuta una vera e propria mascotte di Genshin Impact (il suo volto è utilizzato ad esempio come immagine profilo dell’account Twitter del gioco), anche Paimon è stata infatti oggetto di bellissimi cosplay, tra cui spicca senz’altro il lavoro di mingmihoo, di cui vi proponiamo qui sotto la riuscitissima interpretazione.

Non c’è che dire: la ragazza, immedesimandosi appieno nello spirito naif del personaggio, ha realizzato un costume pieno di particolari e molto fedele all’originale: si possono apprezzare persino le ali posteriori! Al risultato finale concorrono anche gli effetti di post-produzione fotografica, che esaltano il carattere fiabesco del personaggio. L’interpretazione scherzosa ed infantile di mingmihoo contribuisce ad un ottimo effetto complessivo!

Mingmihoo non si limita solo a Paimon: sul suo profilo troverete molti altri cosplay a tema Genshin Impact, oltre che ad altre IP. Inutile dire quanto ci troviamo stupefatti dell’enorme successo raggiunto dal mondo di Genshin Impact nei confronti della community occidentale, specie se consideriamo i risultati avuti dal precedente Honkai Impact 3rd che qui aveva attecchito decisamente meno. Difficile individuare le ragioni di un successo tanto sfavillante: senza dubbio però il fenomeno cosplay ha aiutato a diffondere la penetrazione della schiera di personaggi di Genshin Impact nell’immaginario collettivo dei videogiocatori di tutto il mondo.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Redazione Player.it

Account redazionale di Player.it, con questo account verranno proposti editoriali, speciali e post condivisi dall'intera redazione, inoltre, in questo profilo c'è l'intero archivio di articoli di games.it

Baldur’s Gate 3 | Disponibile la Patch 4 con la nuova classe Druido

returnal-dettagli-sul-gioco

Returnal – nuovi dettagli sul gioco e data di uscita per l’esclusiva PS5