HOME » news

Grande Giove! Ci siamo persi uno zelda-like di Ritorno al Futuro 2 per SNES

ritorno a futuro a modi zelda

Il franchise di Ritorno al Futuro è probabilmente uno dei più amati dai cultori degli anni ’80, ma non tutti sanno che furono prodotti anche dei videogiochi per le piattaforme dell’epoca, come il Commodore 64, il Sega Master System e il NES. Da poche ore sappiamo anche dell’esistenza di un progetto RPG zelda-like mai pubblicato, che sarebbe dovuto uscire su SNES (Super Nintendo Entertainment System).

Il film originale di Ritorno al Futuro ebbe un adattamento per Commodore 64 e ZX Spectrum nel 1985, con un porting per NES nel 1989, e altri titoli basati sui sequel del franchise furono rilasciati su Sega Master System e su Sega Mega Drive. L’ultimo videogioco a tema Ritorno al Futuro che conosciamo è stato Back To The Future: The Game di Telltale, approdato su Nintendo Wii una decina di anni fa, ma il gioco che adesso è sulla bocca di tutti è Super Back to the Future Part II, rilasciato nel 1993 per SNES.

Dal video in alto si può vedere un playthrough che non sembra niente di particolare neanche per l’epoca, e adesso conosciamo anche il probabile motivo della scarsa originalità: è stato scoperto che Super Back to the Future Part II doveva essere un videogioco molto diverso da quello che ci è stato presentato.

Il profilo Twitter Gaming Alexandria ha sfogliato un po’ dei vecchi numeri del Famitsu, celebre rivista videoludica giapponese, e si è trovato a leggere un paragrafo che mostra dettagli chiaramente RPG del videogioco di Ritorno al Futuro 2, con un approccio molto simile ai videogiochi di The Legend of Zelda.

Progetto RPG zelda-like di Ritorno al Futuro 2 illustrato su un vecchio numero di Famitsu

È possibile ipotizzare che durante lo sviluppo qualcosa sia andato storto, o che semplicemente il progetto sia stato scartato perché troppo ambizioso: per un RPG ci sarebbe stato bisogno di parecchio lavoro di localizzazione, cosa che invece non è prevista per un videogioco sostanzialmente muto come Super Back to the Future Part II, che in fin dei conti è un platform con un hoverboard.

Chissà cosa ci siamo persi per la strada. Cosa ci saremmo potuti aspettare da un RPG zelda-like di Ritorno al Futuro?

Da non perdere: Torna Playstation Home con 4 mesi di giochi gratis

FONTE NintendoLife

Articolo a cura di Alessandro Colantonio

Game designer in erba e chitarrista a tempo perso. Nasce all'ombra del Vesuvio nel 1991, muove i suoi primi passi nel mondo dei videogiochi su un Windows 95 all'età di 5 anni, e diventa presto un Allenatore di Pokémon.

Bazzica tra radio web e band durante i suoi studi universitari tra Napoli, Roma e Milano, per diventare un mittente di mail professionista per annunci di lavoro che non avranno mai risposta.

Prima di approdare a Player.it si è distinto nella fan-community di Pokémon Millennium diventandone rapidamente editorial supervisor e simultaneamente PR, garantendo alla redazione del portale un flusso costante di videogiochi per Nintendo Switch da recensire.

I suoi generi preferiti sono i gestionali, gli strategici, i tattici e i GDR. Tuttavia, essendo un accumulatore seriale di videogiochi, cerca sempre di giocare ogni titolo che gli capita sotto mano.

Ha una perversione per le pratiche fandom, i cani e la birra artigianale. Adora D&D, va in ira e carica.

il nuovo launcher di battle net di blizzard

Il launcher di Battle.net esce finalmente dalla beta

Indiana Jones, Indiana Jones videogiochi, Lucasfilm Games, Indiana Jones nuovo videogioco

Dov’erano i videogiochi di Indiana Jones e dove andranno?