Little Nightmares II: come scaricare la prova gratuita su console

little nightmares 2 demo

Little Nightmares II uscirà su PC, PS4 e Xbox One l’11 febbraio, manca dunque un mese prima di poter mettere le mani sul sequel dell’horror in due dimensioni di Tarsier Studios, ma se non avete mai giocato il primo capitolo o non siete convinti ancora del tutto di acquistare anche il suo seguito, potrete farvi un’idea del gioco grazie alla demo che da oggi, 13 gennaio, è disponibile su Microsoft Store e PlayStation Store.

I possessori di PS4/PS5 e Xbox One/Series X-S possono tastare il terreno per capire se il gioco fa per loro e se è un degno erede del bellissimo primo capitolo. I giocatori che lo attendono su Nintendo Switch dovrebbero poter usufruire di una demo nelle prossime ore.

Per scaricare la prova gratuita basta accedere a uno dei sue Store, cercare Little Nightmares II demo e scaricare il file. Il peso è di soli 3,44 GB. Ecco comunque i link via web:

Little Nightmares II ci conduce in luoghi surreali e terrificanti nei panni di Mono, nuovo protagonista, e Six, la bambina dall’impermeabile giallo del primo episodio. Dalla demo precedente, rilasciata qualche mese fa, abbiamo potuto comprendere come il sequel sarà maggiormente cupo e inquietante, divenendo un survival horror ancora più ansiogeno e visivamente brutale.

La demo in questione è ambientata in una landa desolata in cui un Cacciatore spietato dà la caccia ai due piccoli protagonisti.

Aspettatevi nei prossimi giorni un’anteprima e/o uno speciale su Little Nightmares II.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Michele Longobardi

Laureato in Lettere moderne, scopro la passione per il giornalismo quasi per caso. I videogiochi sono il mio più grande amore e così decido di coniugare le due cose. Il giornalismo videoludico diventa la mia forma finale.

Per me i videogiochi sono una forma d'arte e guai a dirmi il contrario.

Appassionato di tutto ciò da cui sgorga sangue: cinema horror (registi preferiti Argento e Romero), letteratura gialla e dell'orrore (autori preferiti Christie, Poe e Lovecraft) e ovviamente i videogiochi del genere (Silent Hill e Resident Evil sopra ogni cosa).

Il mio videogioco preferito di sempre è Fahrenheit che ho finito un numero non precisato di volte, da lì scaturisce la mia ammirazione per tutti i lavori di David Cage.

La mia "carriera" videoludica è segnata da un marchio da cui non sono mai riuscito a staccarmi: PlayStation! In circa 20 anni di gaming, ho completato più di 600 titoli.

fotorealismo in the callisto protocol

The Callisto Protocol sembrerà reale

Lucasfilm Games colpisce ancora: open world di Star Wars con Ubisoft