HOME » news

The Game Awards, anche il Pre-show riserva delle sorprese

Mancano solo tre giorni ai The Game Awards 2020, un evento sempre molto atteso, essendo ormai assurto a tutti gli effetti allo status di “Oscar dei videogiochi”: sta diventando ormai routine leggere i toto-nomi delle varie redazioni, ed i rumors riguardanti l’annuncio di questo o quel gioco nel corso della cerimonia. Va dato atto a Geoff Keighley di aver conferito all’evento uno status di prima grandezza, cui industry e pubblico guardano ormai con interesse e rispetto. Chapeau, Geoff.

Geoff Keighley
Geoff Keighley ai The Game Awards 2017 (Getty Images)

Solitamente ogni edizione dei TGA è aperta da un Pre-show introduttivo, che non è mai stato foriero di sorprese eclatanti. Quest’anno però, le cose potrebbero essere diverse: tramite il suo account Twitter, Keighley ha annunciato che il Pre-show sarà condotto da Sydnee Goodman, della redazione di IGN, e che ospiterà i trailer di lancio di ben 5 World Premiere, oltre che una performance musicale.

Ciò non fa altro che alzare l’asticella delle aspettative riguardo a quest’edizione che, come se non bastasse, sarà la più lunga mai fatta, secondo Keighley. Appuntamento a giovedì allora!

Da non perdere: Dopo tre anni è stato scoperto un sacrario segreto su Zelda: breath of the wild!

FONTE dualshockers
immortals fenyx rising

Immortals Fenyx Rising | Dove trovare i pezzi di Nike

Project Athia, ecco per quanto sarà esclusiva PlayStation