Monster Hunter Stories 2 arriverà su Switch, ma il primo?

La serie Monster Hunter vanta 6 titoli principali (l’ultimo dei quali, Monster Hunter Rise, è attualmente in sviluppo per Nintendo Switch) e numerosi spin-off. Fra questi, particolare successo è stato riscontrato da Monster Hunter Stories, pubblicato su Nintendo 3DS nel 2016 e convertito successivamente anche in versione mobile. Lo scorso 17 settembre, Nintendo ha annunciato lo sviluppo di un sequel, Monster Hunter Stories 2: Wings of Ruin.

Il trailer di annuncio del titolo.

Il gioco è in sviluppo per Nintendo Switch, e la sua pubblicazione è prevista per metà 2021. dal momento dell’annuncio, in molti hanno iniziato a chiedersi se la compagnia giapponese abbia pianificato un port su Switch del prequel dato che, comprensibilmente, alcuni giocatori potrebbero esserselo perso, ed essendo il 3DS ormai fuori produzione proprio da settembre, procurarsi una copia del gioco originale diventerà sempre più difficile. Oggi è stata diramata la posizione ufficiale di Capcom sulla questione, per bocca del producer Ryozo Tsujimoto:

Al momento non esistono piani circa un port di Monster Hunter Stories su Nintendo Switch.

L’annuncio è lapidario, e sembra chiudere la questione senza possibilità di repliche. D’altro canto, Tsujimoto rassicura che questo fatto non impedirà in alcun modo ai giocatori di godersi Monster Hunter Stories 2: Wings of Ruin.

Nonostante sia ambientato nello stesso mondo, il gioco è stato concepito in modo tale che i giocatori possano gettarsi subito su Monster Hunter Stories 2.

Chissà se ciò significa che la storia del primo titolo sarà esposta per sommi capi, ad esempio tramite un riassunto ad inizio gioco, o se invece le vicende del titolo in sviluppo non avranno nulla a che fare con il prequel, nonostante i due giochi condividano lo stesso universo narrativo. Per saperne di più non resta che aspettare il rilascio di maggiori informazioni ufficiali sul gioco… a meno che non cada vittima di leak, com’è appena successo a Cyberpunk 2077!

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE mynintendonews

Articolo a cura di Alessandro Giovannini

videomaker, gamer, nerd, INTJ-A.

Cinema e videogiochi: le mie due più grandi passioni. Da bambino mi alzavo presto la mattina per giocare con il Sega Mega Drive II prima di andare a scuola; passavo i pomeriggi a guardare Terminator 2 fino a consumare il nastro della VHS; impiegavo le serate a cimentarmi nelle avventure grafiche di Lucas Arts su un glorioso PC con Windows 95 in compagnia di mio fratello.
Poi sono venuti gli studi e la laurea in cinema oltre al lavoro, in tv prima e come videomaker freelance poi, nonché le esperienze di redattore e inviato stampa presso siti di informazione cinematografica. In tutto ciò non ho mai abbandonato il gaming, che ho combinato con la mia passione per la scrittura ed il mio approccio analitico, prima sulle pagine di Spaziogames e ora qui su Player.
A tarda notte streammo sul mio sfigatissimo canale Twitch e nel resto del tempo mi struggo al pensiero di tutto il backlog che non riuscirò mai a recuperare :)

Primo videogioco: The Adventures of Captain Comic (DOS)
Videogioco preferito: Final Fantasy VII
Piattaforme di gioco possedute: Super Nintendo, Game Boy Color, Mega Drive II, PSX, PS2, PS3, PS4, PC.

Assassin's Creed Valhalla albero dei talenti

Assassin’s Creed Valhalla | I migliori talenti

cyberpunk 2077 salvataggi novità

Cyberpunk 2077, novità per i file di salvataggio