Il toccante messaggio di Phil Spencer per il lancio di Xbox Series X | S

Ci siamo, da oggi 10 novembre 2020 ha ufficialmente inizio la next-gen con il rilascio delle nuove Xbox Series X e Series S in tutto il mondo. Per l’occasione, il leader di Xbox Phil Spencer ha voluto ringraziare i fan per il sostegno, lasciando anche un messaggio toccante che esula da casa Microsoft e abbraccia il mondo dei videogiocatori nella sua totalità.

Con il passaggio alla nuova generazione di console, il responsabile di Xbox, nonché uno dei volti più noti di Microsoft, ha lasciato un messaggio sui profili social dell’azienda. In primo luogo ha ringraziato tutti gli utenti per il supporto, ma ha anche riconosciuto che non è un buon momento per festeggiare data la pandemia tutt’ora in corso.

Nonostante tutto, Spencer ha portato in evidenza come in un anno così difficile come questo 2020, i videogiochi si siano dimostrati come un ponte di unione tra le persone, in grado di connetterci tutti grazie a una passione comune. A dispetto di tutto ciò che di negativo succede nel mondo, per Phil Spencer e per Xbox il mondo dei videogiochi e la sua community saranno sempre un motivo di celebrazione.

È per questo motivo che oggi non si festeggia solo il lancio di Series X e Series S, ma il passaggio a una nuova generazione di console, e quindi un’evoluzione che avviene non solo in termini di hardware e tecnologia, ma anche di esperienze che connetteranno e accomuneranno i giocatori di tutto il mondo ancora una volta come accade già fin dalle prime generazioni.

Spencer ha da sempre mostrato particolare riguardo per i fan mettendosi ogni volta in prima persona nelle comunicazioni ufficiali della console, e non è una sorpresa che anche stavolta, per commemorare l’uscita di Series X e Series S, ci sia proprio il suo volto.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Alessandro Colantonio

Game designer in erba e chitarrista a tempo perso. Nasce all'ombra del Vesuvio nel 1991, muove i suoi primi passi nel mondo dei videogiochi su un Windows 95 all'età di 5 anni, e diventa presto un Allenatore di Pokémon.

Bazzica tra radio web e band durante i suoi studi universitari tra Napoli, Roma e Milano, per diventare un mittente di mail professionista per annunci di lavoro che non avranno mai risposta. Oltre a prestare le sue dita a Player.it scrive news e guide all'acquisto per Tom's Hardware, ed è PR nella fan-community di Pokémon Millennium.

I suoi generi preferiti sono i gestionali, gli strategici, i tattici e i GDR. Ma essendo un accumulatore seriale di videogiochi, cerca sempre di giocare ogni titolo che gli capita sotto mano.

Ha una perversione per le pratiche fandom, i cani e la birra artigianale. Adora D&D, va in ira e carica.

Persona 4 Golden, Atlus, Sega, giochi atlus su Steam, Persona 4 Golden

Sega-Atlus, nuovo porting su PC imminente?

Cyberpunk 2077: basta rinvii, parola di CD Projekt Red