Sam & Max: la TellTale originale torna a vivere su Switch

Sam & Max Remastered, Sam & Max Save the World, Sam & Max Nintendo Switch, telltale, Sam & Max telltale

Liete notizie per tutti gli appassionati di Telltale, lo storico team di sviluppo di giochi come Wolf Among Us e Sam & Max: proprio il primo arco narrativo di quest’ultima serie, Sam & Max Save The World, arriva su Switch con una remastered curata da Skunkape Games, team formato da ex-Telltale.

Sam & Max Remastered, Sam & Max Save the World, Sam & Max Nintendo Switch, telltale, Sam & Max telltale

Con una prima edizione uscita fra 2006 e 2007 col titolo di “Sam & Max Season One”, questa serie era stata uno dei primi esperimenti della distribuzione “a episodi” che Telltale avrebbe fatto diventare uno dei suoi marchi di fabbrica. Alla chiusura di Telltale nel 2018 Skunkape ha quindi acquisito i diritti di Sam & Max e ne ha fatto una nuova versione con grafica revisionata, supporto gamepad, audio restaurato e altro ancora.

Per i pochi che non lo sapessero, Sam e Max sono due personaggi nati dalla penna dell’arista umoristico Steve Purcell, una stramba coppia di animali antropomorfi (Sam cane e Max coniglio) impegnata in una storia di malavita organizzata, rompicapi stravaganti e personaggi fuori di testa che alcuni hanno definito come una vera e propria “sitcom del videogioco”.

Sam & Max Save The World Remastered è pronto per il lancio di Switch il 2 dicembre, con i preordini già attivi sul sito ufficiale Nintendo.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE Nintendo Soup

Articolo a cura di Fabio Antinucci

30 anni (anagraficamente, in realtà molti di più) ha alle spalle esperienze come copywriter, redattore multimediale e critico cinematografico, letterario e fumettistico, laureato con una tesi triennale su Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan e una magistrale su From Hell di Alan Moore.
Appassionato di letteratura horror e fantastica, divoratore di film di genere di pessima lega (ma ha nel cuore pezzi da novanta come Kubrick, Mann e Kurosawa), passa le sue giornate fra romanzi di Stephen King, graphic novel d’autore e fascicoletti di Batman.
Scrive (male) da una vita, e ha pubblicato un romanzo breve (Cacciatori di morte) e due librigame (quelli della saga di Child Wood).
Crede che il gioco sia una forma di creazione e libertà, capace di farti staccare la spina e al contempo di far riflettere, ragionare, commuoverti e socializzare. Per questo gioca di ruolo da dieci anni (in particolare a Sine Requie, D&D, Vampiri la Masquerade e Brass Age) per questo adora perdersi di fronte alla sua Play.
È innamorato del videogioco grazie a Hideo Kojima e al primo Metal Gear Solid, al quale ha giurato amore eterno, ma col tempo ha imparato ad amare gli open-world, gli action-adventure, gli rpg all’occidentale, i punta e clicca, a una condizione: che raccontino una bella storia.

Take-Two pigliatutto: da oggi ha in mano Codemasters (F1 e Dirt)

Persona 4 Golden, Atlus, Sega, giochi atlus su Steam, Persona 4 Golden

Sega-Atlus, nuovo porting su PC imminente?