Sea of Thieves Italia ci aspetta su Twitch per un Halloween piratesco

Rare, Sea of thieves, sea of thieves italia, sea of thieves ita halloween party, sea of thieves italia twitch halloween party

Pirati e storie da brivido vanno da sempre a braccetto, e per questo la community italiana di Sea of Thieves, il celeberrimo action-adventure multiplayer che dal 2018 porta milioni di giocatori fra i Sette Mari, ha organizzato uno speciale Twitch Party per Halloween in collaborazione con Rare, sviluppatrice di questo gioco di culto.

L’appuntamento è per domani sera, 31 ottobre, per le 20:30 sul canale ufficiale di Sea of Thieves, dove all’interno della taverna in-game-luogo in cui i pirati di Rare si incontrano, bevono grog e si divertono prima di una nuova avventura-potremo ascoltare insieme musica, incontrare ospiti speciali contattati per l’occasione e ricevere premi esclusivi.

Rare, Sea of thieves, sea of thieves italia, sea of thieves ita halloween party, sea of thieves italia twitch halloween party

A quanto pare, dobbiamo prepararci ad ascoltare storie di misteriosi galeoni fantasma e alla deriva, racconti di antichi forti sperduti e maledetti o semplicemente delle ultime scorribande degli invitati, il tutto accompagnato da fiumi di buon alcol virtuale.

Ma siamo certi che qualche sorpresa non mancherà.

Rare, Sea of thieves, sea of thieves italia, sea of thieves ita halloween party, sea of thieves italia twitch halloween party

In caso dunque vogliate passare un Halloween a base di storie piratesche dell’orrore (e c’è qualcosa di più bello di una storia dell’orrore a tema pirati?), sfide a tema e molto altro, l’indirizzo giusto è twitch.tv/seaofthievesit.

Pronti a salpare per i mari del brivido?

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Fabio Antinucci

30 anni (anagraficamente, in realtà molti di più) ha alle spalle esperienze come copywriter, redattore multimediale e critico cinematografico, letterario e fumettistico, laureato con una tesi triennale su Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan e una magistrale su From Hell di Alan Moore.
Appassionato di letteratura horror e fantastica, divoratore di film di genere di pessima lega (ma ha nel cuore pezzi da novanta come Kubrick, Mann e Kurosawa), passa le sue giornate fra romanzi di Stephen King, graphic novel d’autore e fascicoletti di Batman.
Scrive (male) da una vita, e ha pubblicato un romanzo breve (Cacciatori di morte) e due librigame (quelli della saga di Child Wood).
Crede che il gioco sia una forma di creazione e libertà, capace di farti staccare la spina e al contempo di far riflettere, ragionare, commuoverti e socializzare. Per questo gioca di ruolo da dieci anni (in particolare a Sine Requie, D&D, Vampiri la Masquerade e Brass Age) per questo adora perdersi di fronte alla sua Play.
È innamorato del videogioco grazie a Hideo Kojima e al primo Metal Gear Solid, al quale ha giurato amore eterno, ma col tempo ha imparato ad amare gli open-world, gli action-adventure, gli rpg all’occidentale, i punta e clicca, a una condizione: che raccontino una bella storia.

Genshin Impact festeggia regalando un Iphone 12 Pro, Primogems e Blessings!

Credendo Vides: Istruzioni per l’uso alla Puntata 3×09 di Luxastra