Chris Metzen fonda una nuova compagnia di giochi da tavolo

chris metzen copertina

L’ex vice presidente di Blizzard, Chris Metzen, ritorna in campo fondando questa volta una compagnia di giochi da tavolo.

Il ritorno del Warchief

Oltre ad essere stato per anni il volto dei titoli Blizzard, Chris Metzen era anche voce di Thrall il Capoguerra dell’Orda in World of Warcraft, non a caso la nuova compagnia si chiama appunto Warchief Gaming.

Sono passati mesi dal suo ritiro dalla scena videoludica e dopo un lungo periodo di pausa da un vero e proprio burnout psicologico, il vecchio Capoguerra è pronto a rimontare in sella accompagnato da altri ex membri Blizzard.

Ho imparato a sfruttare la mia creatività proprio grazie ai giochi da tavolo, crescendo con i miei amici e giocando a Dungeons & Dragons o Warhammer. Ho sempre amato l’idea di giocare in uno spazio comune con i miei amici […] ora a 47 anni voglio tornare in quell’ambiente, sento che è la mia strada. Anche dopo la mia gloriosa carriera in Blizzard desidero di nuovo quella sorta di intimità. Ho sempre cercato di trasmettere all’interno di World of Warcraft e gli altri giochi le stesse sensazioni che provavo al tavolo, che si trattasse di un GDR o un Wargame volevo sentire quei sentimenti.

Chris Metzen in un’intervista con Venturebeat

Abbiamo già visto più volte Blizzard affacciarsi al mondo dei giochi da tavolo, ma vedere uno dei suoi più grandi developer mettersi a capo di questo progetto ci riempie di tremenda curiosità.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Diego Del Buono

Classe 1992 Studente di lingue cresciuto a pane e videogames, dalla Super Nintendo a tutta gamma Playstation. Nel 2007, scoperto l'online gaming con World of Warcraft, il suo interesse per il mercato videoludico è cresciuto a dismisura. Il suo sogno è di trasformare la sua passione per i videogames in un lavoro.

Proprio parlando di WoW, spesso lo troverete su Twitch con il suo canale Ilvecchiojameson.

Cyberpunk 2077, CD Projekt Red, Cyberpunk 2077 rinvio 10 dicembre 2020

Cyberpunk 2077 rimandato al 10 dicembre (in aggiornamento)

hammerting

Hammerting | Recensione (PC)