Blade Runner: Enhanched Edition: il codice sorgente del gioco è andato perso, lancio rinviato

Blade Runner, Blade Runner Enhanched Edition, Nightdive Studios

Quando qualche mese fa Nightdive Studios e Alcon Entertainment hanno annunciato Blade Runner: Enhanced Edition, remastered del classico gioco Blade Runner (1997) per PS4, Xbox One e Nintendo Switch (qui la notizia), non pochi sono stati i fan i visibilio per la cosa. Del resto stiamo parlando di un’avventura grafica straordinaria, che ha segnato un punto di non ritorno nel suo genere e nel rapporto fra gioco e cinema. Purtroppo, ecco arrivare una doccia fredda: l’uscita prevista per il 2020 è rimandata a data da destinarsi per problemi di produzione.

Cos’è accaduto?

In pratica, i lavori sono stati rallentati dal fatto che Nightdive non è riuscita a rintracciare in alcun modo il codice sorgente negli archivi di Electronic Arts, proprietaria dell’azienda produttrice di Blade Runner dal 1998.

Il team è dunque ricorso a una vera e propria opera di ingegneria inversa: Stephen Kick, membri del team, ha affermato che Nightdive è al lavoro per estrarre dal gioco originale asset e materiale da cui partire per la remastered, un processo che come potete immaginare si sta rivelando lungo e complesso.

Blade Runner, Blade Runner Enhanched Edition, Nightdive Studios

Va infatti ricordato che all’epoca Blade Runner era una sorta di complesso miracolo tecnico, con video in full-motion, sfondi pre-reinderizzati e migliaia di fotogrammi di animazione all’epoca compressi per essere caricati sui sei dischi della (bellissima) edizione fisica.

Esplorarli è davvero un’impresa incredibile, anche perché come spiegato da Kick ogni modello usato in Blade Runner avevano una serie di animazioni propria, che non riutilizzavano quelle degli altri.

Un vero incubo dal punto di vista produttivo.

A questo punto, logico è che i lavori prenderanno molto più tempo del necessario, e che non potremo vedere il gioco fino a data da destinarsi.

Blade Runner, Blade Runner Enhanched Edition, Nightdive Studios
L’impatto cinematografico del gioco era già all’epoca straordinario.

State aspettando Blade Runner: Enhanched Edition?

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE Eurogamer

Articolo a cura di Fabio Antinucci

30 anni (anagraficamente, in realtà molti di più) ha alle spalle esperienze come copywriter, redattore multimediale e critico cinematografico, letterario e fumettistico, laureato con una tesi triennale su Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan e una magistrale su From Hell di Alan Moore.
Appassionato di letteratura horror e fantastica, divoratore di film di genere di pessima lega (ma ha nel cuore pezzi da novanta come Kubrick, Mann e Kurosawa), passa le sue giornate fra romanzi di Stephen King, graphic novel d’autore e fascicoletti di Batman.
Scrive (male) da una vita, e ha pubblicato un romanzo breve (Cacciatori di morte) e due librigame (quelli della saga di Child Wood).
Crede che il gioco sia una forma di creazione e libertà, capace di farti staccare la spina e al contempo di far riflettere, ragionare, commuoverti e socializzare. Per questo gioca di ruolo da dieci anni (in particolare a Sine Requie, D&D, Vampiri la Masquerade e Brass Age) per questo adora perdersi di fronte alla sua Play.
È innamorato del videogioco grazie a Hideo Kojima e al primo Metal Gear Solid, al quale ha giurato amore eterno, ma col tempo ha imparato ad amare gli open-world, gli action-adventure, gli rpg all’occidentale, i punta e clicca, a una condizione: che raccontino una bella storia.

Assassin's Creed Valhalla, Vinland Saga, Assassin's Creed Valhalla Vinland Saga Crossover, manga Vinland Saga, Eivor

Assassin’s Creed Valhalla: in arrivo il manga crossover con Vinland Saga

PlayStation 5, PlayStation 4, PlayStation, PlayStation Store, PlayStation Store web nuova versione, Sony computer entertainment

PlayStation Store: disponibile la nuova versione web in italiano