Secondo Jim Ryan, Playstation 5 supererà il lancio di PS4

lancio di playstation 5

Come è facilmente prevedibile, Sony ha delle aspettative alte, molto alte, sull’impatto che Playstation 5 avrà sul mercato. In un’intervista concessa al portale coreano Naver, Jim Ryan, attuale CEO e Presidente del colosso nipponico, crede che la console next gen possa superare i numeri di vendita registrati da Playstation 4 al suo lancio.

Come forse qualcuno ricorderà, PS4 arrivò sugli scaffali verso la metà del Novembre 2013 e, alla fine dell’anno fiscale (Aprile 2014), aveva già venduto oltre 7 milioni di unità. Ebbene, secondo Ryan PS5 potrebbe addirittura superare queste cifre nello stesso margine di tempo.

Una nuova sfida… ed un “nuovo” concorrente

confronto tra ps5 ed xbox series X
C’è un nuovo concorrente in città.

Tuttavia, se questa “partenza sprint” assicurò a Playstation 4 un vantaggio non indifferente su Xbox One, non si può non attestare come la situazione attuale sia molto diversa da quella del 2013.

Microsoft ha completamente modificato il suo approccio al mercato dei videogame, nonché la sua offerta in termini di titoli e, soprattutto, di servizi, con un Gamepass sempre più al centro del progetto. Per farla breve, Xbox Series X e Series S non sono assolutamente paragonabili ad Xbox One.

Inoltre, non sono da sottovalutare gli strascichi del Covid-19 che, oltre ad una ridotta disponibilità economica da parte dei consumatori, hanno causato dei notevoli rallentamenti a livello manifatturiero.

Sotto questo aspetto, però, Ryan ha voluto rassicurare il pubblico, affermando che il numero di console che Sony intendeva produrre per il lancio non è assolutamente variato.

Il nuovo prezzo dei videogame

Una chiosa finale non poteva non essere dedicata al recente aumento del prezzo dei videogame, iniziato con NBA 2K21.

“È difficile parlare del mercato globale dei videogame, o di altre console di gioco, ma penso che, nel caso di PS5, il valore sia ovvio. Stimoleremo i fan di tutto il mondo con i migliori titoli esclusivi oggi sul mercato, ed offriremo un’esperienza di gioco davvero next-gen, che li catturerà”.

Ricordiamo ai nostri lettori che Playstation 5 arriverà in Europa a partire dal prossimo 19 Novembre 2020.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Claudio Albero

Nasce a Torre del Greco, una piccola metropoli alle falde del Vesuvio, nei favolosi anni ’80, che già però non avevano più niente di favoloso. Provano ad educarlo con Beatles e musica classica sin dalla più tenera età, ma lui, di tutta risposta, si appassiona all’ heavy metal ed ai videogame , spendendo un piccolo patrimonio in sala giochi, quando queste due parole erano ancora slegate dalle slot machine.

Dopo aver mosso i primi passi su Sega Master System II con Alex Kidd, il Super Mario con le orecchie a sventola, si innamora dei platform, degli action/adventure e degli RPG, con particolare attenzione alla saga di Final Fantasy.

Inguaribile sognatore con le radici saldamente ancorate nel passato, scopre la sua passione per la scrittura quasi per caso, in uno dei tanti pomeriggi passati tra i corridoi della Facoltà di Giurisprudenza di Napoli, dove si laureerà giusto qualche anno dopo, con una tesi in Diritto d’Autore basata sull’opera multimediale.

Dopo aver scritto di attualità e musica su Lacooltura.it , Road TV Italia e Federico TV , approda sui lidi di Player.it , in cui comincia sin da subito ad apprendere e fare domande, guadagnandosi rapidamente il titolo di “ redattore rompiscatole del mese ”. Nonostante sia legatissimo alla grande famiglia di Player, non sono rare alcune sue incursioni su portali come Gameplay Café e Spazio Rock .

Musica, videogame, concerti, boardgame, modellismo, fumetti, cinema e serie tv: tanti hobby diversi tra loro, ma collegati da un fil rouge che li unisce tutti: il divertimento . È proprio questo che cerca in un videogame, è proprio questo sentimento che muove le sue dita, ed è sempre il divertimento la sensazione che cerca di infondere nei suoi articoli.

Al di fuori del mondo del gaming, indossa giacca e cravatta per mimetizzarsi nel mondo degli avvocati, esercitando la professione forense, con lo scopo di conoscere a fondo le “ regole del gioco ”, nonché di minacciare di far causa a chiunque al minimo pretesto.

Assassin's Creed Valhalla, Assassin's Creed, Assassin's Creed Echoes of Valhalla

Assassin’s Creed Valhalla: Ubisoft ci racconta il background storico su Spotify

Gleamlight

Gleamlight: intervista al produttore Hidekazu Nakajima