Yakuza sta tornando: nuovo episodio annunciato al Tokyo Game Show

Yakuza, Sega, Yakuza nuovo gioco, tokyo game show, yakuza tokyo game show

Fulmine a ciel sereno al Tokyo Game Show 2020: attraverso un tweet il conduttore del panel di Sega Ayana Tsubaki ha rivelato che domenica 27 mattina arriverà l’annuncio di un nuovo episodio della serie Yakuza.

Nel tweet, cancellato poco dopo (e al momento visibile solo nella cache di Google), Tsubaki parla dell’annuncio delle ultime informazioni sulla serie, con riferimento all'”ultimo lavoro”.

Yakuza, Sega, Yakuza nuovo gioco, tokyo game show, yakuza tokyo game show

In precedenza, nel programma dello show era stato accennato il fatto che sarebbero arrivate notizie dalla galassia di Yakuza, ma non c’era stata alcuna menzione a un nuovo gioco.

Al momento non sappiamo se si tratti di un sequel di Yakuza Like a Dragon o di un episodio dal setting e dai protagonisti completamente inediti, ma con ogni probabilità basterà aspettare domenica per scoprirlo.

Yakuza, Sega, Yakuza nuovo gioco, tokyo game show, yakuza tokyo game show

Inoltre, nel corso della manifestazione Sega ha annunciato l’arrivo di un film live-action tratto dalla fortunata serie di videogiochi: credete che una trasposizione del genere potrebbe funzionare?

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE Gematsu

Articolo a cura di Fabio Antinucci

30 anni (anagraficamente, in realtà molti di più) ha alle spalle esperienze come copywriter, redattore multimediale e critico cinematografico, letterario e fumettistico, laureato con una tesi triennale su Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan e una magistrale su From Hell di Alan Moore.
Appassionato di letteratura horror e fantastica, divoratore di film di genere di pessima lega (ma ha nel cuore pezzi da novanta come Kubrick, Mann e Kurosawa), passa le sue giornate fra romanzi di Stephen King, graphic novel d’autore e fascicoletti di Batman.
Scrive (male) da una vita, e ha pubblicato un romanzo breve (Cacciatori di morte) e due librigame (quelli della saga di Child Wood).
Crede che il gioco sia una forma di creazione e libertà, capace di farti staccare la spina e al contempo di far riflettere, ragionare, commuoverti e socializzare. Per questo gioca di ruolo da dieci anni (in particolare a Sine Requie, D&D, Vampiri la Masquerade e Brass Age) per questo adora perdersi di fronte alla sua Play.
È innamorato del videogioco grazie a Hideo Kojima e al primo Metal Gear Solid, al quale ha giurato amore eterno, ma col tempo ha imparato ad amare gli open-world, gli action-adventure, gli rpg all’occidentale, i punta e clicca, a una condizione: che raccontino una bella storia.

Doom Eternal su Xbox Game Pass da ottobre

5 videogiochi che non conoscevi da giocare su Nintendo Switch

5 giochi che non sapevi di volere in uscita su Nintendo Switch