HOME » news

NieR: Replicant ver. 1.22474487139, annunciata la data d’uscita al Tokyo Game Show

Appena annunciato tramite la diretta al Tokyo Game Show in onda su Youtube, NieR:Replicant ver. 1.22474487139.
Il prequel di NieR:Automata tornerà su console in versione “upgradata” nella primavera del prossimo anno.

Atteso il 22 Aprile 2021 in Giappone, il giorno successivo debutterà anche in America e nel vecchio continente. Le versioni annunciate riguardano le piattaforme PS4 ed Xbox One, nessun supporto riguardo le console di prossima generazione. Disponibile il lancio, per la prima volta, anche su PC. Non è stata menzionata, invece, nessuna versione per Nintendo Switch, come molti fan speravano.

La versione retail sarà composta da due copertine, firmate da diversi artisti. La prima, dedicata al mercato asiatico, sarà firmata da Akihiko Yoshida, mentre l’altra – per il mercato occidentale – sarà curata dalla penna di Koda Kazuma. Entrambe saranno disponibili nella confezione come cover ufficiale e reverse cover da utilizzare a discrezione del videogiocatore.

NieR:Replicant verrà pubblicato per la prima volta sul mercato occidentale. Undici anni fa, precisamente il 22 Aprile 2010 uscì, come esclusiva su Xbox 360, NieR:Gestalt. La storia di quest’ultimo titolo segue le vicende di Nier, un uomo che cerca – a tutti i costi – una cura per la sua amata figlia Yonah, affetta da una debilitante malattia terminale. Il titolo si sviluppa – sottoforma di spin-off – a seguito del quinto ed ultimo finale della serie action-rpg Drakengard, uscita su PS2.



NieR:Replicant, invece, segue le stesse vicende del suo progetto parallelo, con la differenza del protagonista principale. In Replicant il punto di vista sarà quello dell’impavido fratello maggiore di Yonah che – così come il padre – troverà una cura per la sorellina. Non si conosce ancora perché dividere un prodotto in due spin-off differenti, si mormora che NieR:Gestalt sia stato prodotto per il mercato occidentale (non a caso fu esclusiva Xbox 360!) e, proprio le fattezze di NieR avrebbero invogliato i giocatori occidentali a mettersi nei suoi panni, facendo un po’ l’eco ad altri protagonisti di titoli action/adventure o western rpg del tempo, come Kratos di God of War. Con questo nuovo reboot, Square Enix da una chance ai giocatori occidentali di giocare la stessa storia dal secondo punto di vista, ampliando i contenuti e migliorando la grafica.

Per la produzione di questo nuova versione è stata chiamata ai lavori Toylogic e supervisiona il tutto anche il senior game designer di Platinum Games, Takahisa Taura, che ha dato il suo contributo all’indimenticabile e fortunato successore, NieR:Automata.

Non ci resta quindi che aspettare Aprile 2021 per mettere le mani sul titolo, rimanete con noi per avere più informazioni a riguardo!

Flight Simulator, arriva la mappa del Giappone

annunciato amazon luna

Amazon presenta Luna, il suo servizio di cloud gaming