HOME » news

PS5, Sony si scusa per i problemi avuti con i pre-ordini e promette una maggiore disponibilità entro l’anno

“I preordini per PS5 sarebbero dovuti essere molto più agevoli”

La situazione dei preordini di PlayStation 5 è stata un vero e proprio disastro. Dopo aver promesso in precedenza che avrebbero dato ampio preavviso ai fan quando i preordini sarebbero stati aperti, Sony ha fatto l’esatto contrario, dando solo un giorno di preavviso ai potenziali acquirenti. Inoltre, anche i rivenditori ci hanno messo del loro aprendo le prenotazioni ben prima di quanto avrebbero dovuto. Tutto ciò, combinato con il fatto che PlayStation 5 apparentemente avrà scorte limitate al lancio, ha reso impossibile a molte persone, che avevano tutte le intenzioni di ottenere la console al Day One, di effettuare il preorder.

Sorprendentemente, Sony ha riconosciuto apertamente i suoi errori. Recentemente su Twitter, tramite la pagina ufficiale di PlayStation, l’azienda nipponica si è scusata per la sua scarsa comunicazione e cattiva gestione, promettendo che più console PS5 saranno rese disponibili per i preordini nei prossimi giorni. Sony ha anche dichiarato che le scorte “saranno maggiori entro la fine dell’anno”.

Resta da vedere con quanta efficacia Sony gestirà questa situazione in futuro, ma in passato avevano detto che l’obiettivo era quello di produrre molte unità di PS5 al momento del lancio, quindi si spera che le cose andranno migliorando da qui in avanti.

Nel frattempo, Xbox Series X e Xbox Series S saranno disponibili per i preordini a breve. Le comunicazioni di Microsoft sono state piacevolmente chiare, in quanto il colosso di Redmond ha rivelato il giorno e l’ora esatta in cui i fan potranno preordinare le due nuove console next gen. L’appuntamento è infatti fissato al 22 settembre 2020 alle ore 9:00!

YOLO?-header

[Soluzione] YOLO? | Le soluzioni a tutti i livelli

AMD nega qualsiasi tipo di problema nella produzione del suo SoC per PlayStation 5