Xbox Series X: svelato prezzo e data d’uscita

xbox series x

A ridosso dell’annuncio ufficiale del prezzo di Xbox Series S Microsoft ha finalmente reso noto il prezzo di Xbox Series X, la versione più potente della sua nuova console ammiraglia, aggiornando il sito ufficiale del brand.

il prezzo di xbox series x sarà competitivo

Secondo quanto dichiarato in un comunicato stampa Xbox Series X diverrà disponibile negli Stati Uniti e in Europa il 10 Novembre 2020 (uscendo, di fatto, lo stesso giorno di Xbox Series S).

La console costerà 499 euro e sarà preordinabile a partire dal 22 settembre.

Ricapitoliamo:

  • Xbox Series S: in uscita il 10 Novembre 2020 per 299.99€
    Console all digital che mira a far girare i giochi a risoluzione 2K
  • Xbox Series X: in uscita il 10 Novembre 2020 per 499.99€
    Console classica che mira a far girare i giochi a risoluzione 4K.

L’annuncio di oggi pone finalmente la parola fine su tutte le speculazioni e le ipotesi che si sono rincorse durante il corso degli ultimi mesi.

xbox-game-pass-su Switch ci vuole ancora tempo

In ogni caso non è tutto perché Microsoft ha approfittato del comunicato stampa per parlare anche di un upgrade interessante per i proprietari del servizio.

I membri di Xbox Game Pass Ultimate e Xbox Game Pass per PC otterranno a partire dalle vacanze 2020 anche l’abbonamento EA Play senza costi aggiuntivi.

Gli abbonati a Xbox Game Pass Ultimate potranno godere della presenza dell’abbonamento EA Play su Xbox One, Xbox Series X, Xbox Series X e su PC mentre i proprietari di Xbox Game Pass PC potranno accedere al servizio da PC.

A ciò si è accompagnata la seguente dichiarazione di Mike Blank di EA

“Offrire EA Play agli abbonati Xbox Game Pass contribuisce alla nostra visione di connettere i gamer ai giochi che amano e tra loro, ovunque preferiscano giocare.
Da cinque anni forniamo i nostri servizi su abbonamento alla community Xbox e siamo ora entusiasti di permettere loro di godersi entrambi gli abbonamenti in modo ancora più semplice”.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Graziano Salini

Essere umano dotato di infinito nozionismo su cose di dubbia utilità, interagisce con il mondo dei videogiochi da quando ritiene di avere coscienza di sé. I punti forti del suo curriculum sono le oltre seimila ore passate sui moba, gli infiniti titoli conosciuti (e giocati) esplorando i meandri più reconditi della rete e l'indubbia capacità nel "flammare" con gentilezza il giocatore che ha davanti nella sua lingua natia.

Dopo aver preso coscienza dell'esorbitante numero di ore passate su giochi in grado di danneggiare gli organi interni, il tizio raffigurato in foto ha deciso di comprarsi un computer normale e di tenersi aggiornato con le console dando frutto a lunghe sessioni di blasfemie e coccole davanti all'action adventure o al gioco di ruolo di turno, impazzendo davanti a enigmi dalle soluzioni lapalissiane o superando con scioltezza nemici dalla difficoltà aberrante.

Nemico pubblico della punteggiatura e del bel scrivere, può vantare un lessico forbito da completo autistico derivato dai quintali di fumetti Disney letti in tenera età. Al momento sta aspirando alla santità aiutando tutto e tutti in missioni dalla dubbia utilità; aggiorna costantemente i suoi amici facebook sulla musica che ascolta (bella sopra ogni buon senso) e sui giochi che conclude, giusto per dare un senso ad account vecchi lustri.

Hotshot Racing

Hotshot Racing | Recensione (Nintendo Switch)

ostranauts preview PC

Ostranauts (PC) | Preview