Konami lancia Arespear, una linea di PC da gaming per l’eSport

Alla lunga lista di iniziative intraprese da Konami, tra videogame, macchine arcade e giochi di carte, adesso possiamo aggiungere Arespear, una nuovissima linea di PC costruiti per il gaming competitivo.

Il nuovo progetto hardware di Konami è stato lanciato in Giappone, ma è presumibile arriverà anche in occidente nel prossimo futuro data la nomenclatura inglese globalmente riconducibile alla mitologia Greca: Arespear sarebbe l’unione delle parole Ares, dio della guerra, e “spear“, termine inglese per “lancia“, ma è anche la simbolica unione tra l’acronimo di “Advanced Revolution of ESPorts” (Rivoluzione avanzata degli eSport), motto del nuovo brand, e nuovamente la parola lancia. Anche il logo mostra caratteri che ricordano la dinamicità della scrittura greca, oltre a essere presente un elmo spartano dietro la “A”.

Per il lancio della linea, Konami ha previsto 3 modelli: uno base, uno intermedio e uno di fascia alta. Eccoli nel dettaglio con prezzo e specifiche.

Arespear C300

PC Arespear C300 di Konami
  • Prezzo: 184.800 yen (1.500€ circa)
  • Elaborazione del suono ad alta qualità
  • Processore: Intel Core i7 9400F
  • GPU: NVIDIA GeForce GTX 1650
  • Memoria: 8GB DDR4 2666
  • SSD: 512GB (PCie NVMe /M.2)

Arespear C700

PC Arespear C700 di Konami
  • Prezzo: 316.800 yen (2.600€ circa)
  • Elaborazione del suono ad alta qualità
  • Sistema Operativo: Windows 10 Home 64bit
  • Sistema di raffreddamento a liquido della CPU
  • Processore: Intel Core i7 9700
  • GPU: NVIDIA GeForce RTX 2070 Super
  • Memoria: 16GB (8GB x2) DDR4 – 2666
  • SSD: 512GB (PCIe NVMe / M.2)
  • HDD: 1TB (SATA)

Arespear C700+

PC Arespear C700+ di Konami
  • Prezzo: 338.800 yen (2.750€ circa)
  • Illuminazione del case
  • Pannello laterale trasparente
  • Elaborazione del suono ad alta qualità
  • Sistema Operativo: Windows 10 Home 64bit
  • Sistema di raffreddamento a liquido della CPU
  • Processore: Intel Core i7 9700
  • GPU: NVIDIA GeForce RTX 2070 Super
  • Memoria: 16GB (8GB x2) DDR4 – 2666
  • SSD: 512GB (PCIe NVMe / M.2)
  • HDD: 1TB (SATA)

Sul sito ufficiale di Arespear, per il momento esclusivamente in lingua giapponese, potete trovare anche altri prodotti come tastiere e cuffie da gaming. I device sono di intera produzione di Konami Amusement, il segmento dell’azienda che produce i cabinati. Konami riporta di star ricevendo già ordini e i primi modelli verranno spediti a settembre.

Ricordiamo che tra le ultime iniziative di Konami ci sono stati il rebrand di Pro Evolution Soccer in eFootball PES, e la costruzione di un nuovo studio eSportivo nel suo quartiere generale di Tokyo. In un’intervista con GamesIndustry.biz dell’anno scorso, il Presidente Masami Saso ha dichiarato che Konami “vuole diventare il leader negli eSport”.

Insomma, il lancio della nuova linea di PC è da inquadrare sicuramente come un ulteriore passo verso questo preciso obiettivo strategico di Konami: entrare a gamba tesa nel mondo dell’eSport e diventarne un traino.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE GamesIndustry.biz Kotaku

Articolo a cura di Alessandro Colantonio

Game designer in erba e chitarrista a tempo perso. Nasce all'ombra del Vesuvio nel 1991, muove i suoi primi passi nel mondo dei videogiochi su un Windows 95 all'età di 5 anni, e diventa presto un Allenatore di Pokémon.

Bazzica tra radio web e band durante i suoi studi universitari tra Napoli, Roma e Milano, per diventare un mittente di mail professionista per annunci di lavoro che non avranno mai risposta.

Prima di approdare a Player.it si è distinto nella fan-community di Pokémon Millennium diventandone rapidamente editorial supervisor e simultaneamente PR, garantendo alla redazione del portale un flusso costante di videogiochi per Nintendo Switch da recensire.

I suoi generi preferiti sono i gestionali, gli strategici, i tattici e i GDR. Tuttavia, essendo un accumulatore seriale di videogiochi, cerca sempre di giocare ogni titolo che gli capita sotto mano.

Ha una perversione per le pratiche fandom, i cani e la birra artigianale. Adora D&D, va in ira e carica.

film, videogiochi, film e serie che sarebbero stati buoni videogiochi, serie tv, black sails, il silenzio degli innocenti, inception, christopher nolad, jonathan demme, jodie foster, clarice starling

5 film o serie che potevano essere grandi videogiochi

i videogiochi difficili agli occhi degli over 30

Videogame, giocatori over 30 e difficoltà: quando il tempo non basta