Il Remake di Super Mario 64 fatto dai fan è fuori dal mondo

È ormai da anni che i fan di Mario chiedono a gran voce un Remake dell’amatissimo Super Mario 64, capolavoro per Nintendo 64 che ha segnato un punto di svolta dell’ambito dei platform 3D, ormai nel lontano 1996, ve ne abbiamo già parlato qui ma in questo caso abbiamo anche un supporto alle mod e texture migliorate, inoltre possiamo assistere ad una creazione ex novo delle luci e riflessi.

C’è da aggiungere che un Remake ufficiale Mario 64 lo ha anche avuto ed è stato su Nintendo DS nel 2004, ma pare che i fan non vedano proprio l’ora di poterlo giocare comodamente seduti sui loro divani e di vederlo risplendere a nuova vita sui loro maxi televisori.

Ecco quindi che un appassionato ha deciso di metterci mano di sua iniziativa ricreandolo mediante l’ausilio dell’Unreal Engine. Il risultato presenta un feeling molto simile a quello del più recente Mario Odissey, ma in salsa Mario 64, completo di giardino del castello, hall e stanze con i dipinti, che non sono però ancora accessibili.

Vi ricordiamo che tutto ciò è un’opera fan made e che Nintendo non ha nulla a che vedere con il progetto.

Qui sopra avete potuto ammirare il progetto in tutto il suo splendore, cosa ne pensate? Anche Voi non vedete l’ora di poter rigiocare Super Mario 64, magari sulle vostre Nintendo Switch?

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Simone Mauro

Simone, 26 anni, ho iniziato a videogiocare ancora prima di saper leggere, credo che le prime parole che io abbia imparato siano state "1 Player Game", Platform, Action e RPG/GDR sono il mio pane, The Legend of Zelda ha sempre un posto speciale nel mio cuore, ma non mi riservo di provare tutte le ultime novità che mi aggradino.

Assiduo giocatore di Dota 2, grazie alla mia imperturbabile costanza non mi demoralizzo di fronte a nessuna sconfitta e mi incaponisco sempre di più nella sfida impossibile che è conoscerne tutti i segreti.

Ogni giorno coltivo la mia cultura del Videogioco che ritengo la forma d'arte più completa ed elevata.

Unreal Engine, Unreal Engine 5, Nantine, Lumen, Ryan Shah

Unreal Engine 5 nella Next Gen sarà immune alla dieta, si prevedono file GIGANTI

Yarntown Bloodborne ritorna in grafica 16-bit in stile Legend of Zelda

Yarntown: Bloodborne re-immaginato in veste 16-bit!