Ecco perché Milla Jovovich ha usato le Dual Blades nel film di Monster Hunter

monster hunter, Monster Hunter film, Monster Hunter movie, Milla Jovovich, Monster Hunter Milla Jovovich

Da qualche ora è disponibile online una nuova foto di scena della trasposizione in film di Monster Hunter, che ritrae una Milla Jovovich intenta a impugnale le doppie lame, fra le armi più letali del gioco. Ma quella che sembra una innocua immagine del film nasconde piccola chicca, rilevata da un’intervista alla Jovovich e al regista del film, Paul W.S. Anderson, che sono marito e moglie e che avevano già lavorato assieme in Resident Evil: The Final Chapter.

Stando infatti alle parole della Jovovich, quella utilizzata dal suo personaggio nella foto (un tenente dell’esercito trasportato nel mondo di Monster Hunter da un portale dimensionale) è l’arma che l’attrice ha utilizzato di più durante la sua run a Monster Hunter: World.

Non sappiamo se questa run è stata voluta dall’attrice per prepararsi ad affrontare al meglio la parte o per puro divertimento, ma Anderson ha accettato di dirigere il film per la sua grande passione per i videogiochi, quindi ci piace pensare che i due condividano questo interesse.

monster hunter, Monster Hunter film, Monster Hunter movie, Milla Jovovich, Monster Hunter Milla Jovovich

Monster Hunter arriverà a settembre sugli schermi statunitensi e racconterà una storia che si discosterà un po’ dalla lore ufficiale con l’introduzione di alcuni soldati “terrestri” in arrivo nel mondo del gioco.

Cosa ne pensate? Esempio di trash in arrivo o il progetto potrebbe avere un senso?

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE Wccftech Empire
Fortnite, Fortnite invisibilità, Fortnite invincibilità, Fortnite trucco, Fortnite trucco invincibilità, Fortnite trucchi, Fortnite trucchi invincibilità, Fortnite trucchi invisibilità, fortnite glitch

Fortnite, è possibile ottenere l’invincibilità ma si tratta di un glitch

upgrade giochi gratuiti tra xbox one e xbox series x

Microsoft vuole impedire ai publisher di far pagare gli upgrade dei giochi